Uno Mattina, l’atleta racconta il suo dramma con il coronavirus: “Cuore e polmoni…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:15

A Uno Mattina, c’è stata una testimonianza. Un famoso atleta ha infatti raccontato l’esperienza del contagio da Coronavirus. 

Dopo essere risultato positivo, l’ospite in questione ha avuto infatti un lunghissimo periodo di isolamento fatto di alti e bassi, che l’hanno poi portata a ritrovarsi faccia a faccia con il temutissimo virus. Ora, l’atleta ha rivelato di sentirsi meglio, ma com’è stato il periodo antecedente alla sua ripresa?

Soprattutto, di chi si tratta? Scopriamolo insieme.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Massimiliano Ossini e la sua testimonianza: “Pensavo che il virus fosse molto più leggero”

Massimiliano Ossini è risultato positivo al Covid. Una notizia, questa, che ha spiazzato sia lui sia la sua famiglia.

Leggi anche —-> Adriana Volpe sbotta con gli ospiti dopo la lite: imbarazzo a Ogni Mattina

Ero un asintomatico, poi ho ho iniziato ad avvertire forti dolori alle ossa“, ha raccontato il conduttore a ‘Uno Mattina’, “inizialmente pensavo che il virus fosse molto più leggero. Il problema è dopo. Sto facendo dei test personali a livello fisico per vedere l’attività respiratoria e il cuore. Ancora non sono al 100%, sono al 90%“.

Dopo aver scoperto di aver contratto il virus, Ossini ha fatto sottoporre tutta la sua famiglia al tampone. “Abbiamo fatto fare il tampone a tutti“, ha detto Massimiliano, “qualcuno si è anche preoccupato dicendo: ‘Adesso mi dovrei mettere 14 giorni in quarantena, potrei perdere il posto di lavoro‘”. Poi Massimiliano Ossini ha continuato: “Mia figlia ha battuto il record poverina, con ben 12 tamponi“.

Infine, l’appello: “Per tutte le persone che non dovessero credere a questo dico che viviamo un momento difficile, con queste misure fatte da tutti, riusciremo a tornare nella normalità presto“.

Leggi anche —-> Albano Carrisi ha fatto a botte: “Stamattina non riuscivo a camminare”

Sicuramente Massimilano Ossini deve essere di esempio per tutti noi, e le sue parole devono farci riflettere sui nostri comportamenti e su quello che questo Virus possa causare. Certamente, speriamo tutti di uscirne il prima possibile e di poter raccontare questo periodo come un lontanissimo ricordo.