Uomini e Donne: Aurora, cacciata dal programma. Caos al trono over

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:20

Aurora Tropea è al centro di una bufera che ha colpito il trono over. La dama ha scatenato una discussione che lasciato tutti interdetti.

Uomini e Donne: discussione forte. Aurora lascia lo studio. Ecco cosa è successo

Un puntata ricca di colpi di scena, quella andata in onda oggi, 28 ottobre 2020.Valentina Autiero e Aurora Tropea hanno avuto un’accesa discussione. Aurora ha reso noto che Valentina aveva pubblicato dei contenuti sul suo profilo Instagram, in compagnia di Germano. Secondo la Tropea, Valentina avrebbe violato quindi le regole del programma, che impongono riservatezza. La Autiero, scoppia allora in lacrime e annuncia il suo fidanzamento con Germano e, chiarisce che aveva pubblicato delle storie con Germano presa dall’entusiasmo. Improvvisamente, la discussione diventa forte, a difesa di Valentina intervengono Gianni e Armando, che  si scagliano contro Aurora. Le dicono che non avrebbe dovuto intromettersi. Valentina, si allontana in lacrime dallo studio. Gianni, non ci sta e sbotta contro Aurora. L’accusa di essere cattiva e di partecipare la programma solo per visibilità, esortandola ad andare via. Il pubblico applaude l’opinionista e, Aurora abbandona il programma, definendo Gianni “un ignorante”.

Leggi anche —-> Carolyn Smith in un letto di ospedale | La giurata di Ballando guerriera senza sosta

Leggi anche —-> Amici, fuori la maestra di ballo: la De Filippi rivoluziona tutto

Chi è Aurora Tropea e cosa fa nella vita

Livornese di nascita, la bella Aurora Tropea lavora nella Capitale, dove gestisce una   boutique di abbigliamento. La sua passione per la moda è nota. Aurora infatti, anche all’interno del programma ha sempre sfoggiato degli abiti particolari e ricercati. Di lei, non sappiamo molto, il suo profilo Instagram è privato. Sicuramente ad Uomini e Donne ha dato di modo di farsi conoscere e di avere molto carattere.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek