Benedetta Rossi momento di dolore con Marco: “Per la prima volta ha pianto come un bambino”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:25

La cuoca Benedetta Rossi ha da poco pubblicato il suo nuovo libro dal titolo ‘Insieme in Cucina’.

La celebre food blogger ha infatti spiegato che, con questo suo ultimo lavoro, ha l’obiettivo di aiutare molto persone che preparano quotidianamente il pranzo e la cena a più invitati e devono accontentare il palato di tutti.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Gli anni sono passati, ma io ho ancora la passione di quando ero bambina e il piacere della condivisione di quando ero ragazza“, ha confessato Benedetta, “Da adulta capisco la necessità di chi deve conciliare la quotidianità con la velocità e la qualità di un pasto che accontenti tutta la famiglia. Quindi questa volta ho pensato di proporvi le mie ricette partendo dagli ingredienti che abbiamo in casa tutti, quelli che in frigorifero e in dispensa si trovano sempre“.

La parte migliore di questo libro è però la dedica, che ha letteralmente lasciato tutti senza parole.

Leggi anche —-> Benedetta Rossi asso piglia tutto: la cuoca regina incontrastata

Benedetta Rossi e la dedica sul suo nuovo libro: “Da lui ho imparato l’amore puro”

Il nuovo libro di Benedetta Rossi è stato infatti dedicato a Nuvola, il suo cane scomparso qualche mese fa. La food blogger ha infatti scritto, all’inizio delle pagine del volume, una piccola dedica per Nuvola, inserendo anche una loro foto insieme.

In un post su Instagram, la Rossi ha inoltre omaggiato il suo cane in un modo speciale. “Con i suoi occhi pieni di amore e gratitudine mi guardava con quello sguardo profondo che non potrò mai dimenticare“, ha scritto commossa la Rossi, “Come non dimenticherò le lacrime di Marco, che ho visto piangere per la prima volta come un bambino. Oggi sono tanto triste ma nello stesso tempo Felice di averlo avuto con me per così tanto tempo. Da lui ho imparato l’amore puro, la fedeltà profonda, l’amicizia incondizionata e porterò sempre con me questo valori. Avrà sempre un posto nel mio cuore e sono sicura che la tristezza di questi giorni lascerà spazio al ricordo dei bellissimi momenti che abbiamo passato insieme. Grazie a voi per essermi sempre vicini e scusatemi se non leggerò i vostri messaggi nei prossimi giorni, ma ho bisogno di stare un po’ sola, con i miei pensieri e con Marco, per tornare presto ad essere ancora e per sempre la Benedetta che tutti voi conoscete“. 

Leggi anche —-> Benedetta Rossi coccole sul divano con lui: momento di tenerezza

E ancora: “Gran parte del libro l’ho scritta seduta sul divano e Nuvola era quasi sempre vicino a me. Ci ha lasciato proprio nei giorni in cui stavo per consegnarlo…ho voluto dedicarlo a lui“.