Orrore in un centro per minori: trascina educatrice in una stanza e la stupra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:50

Un minorenne di origine straniera è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di avere violentato una educatrice di un centro per minori

stupro educatrice ravennate

Un minorenne di origine straniera è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di avere violentato una educatrice di un centro ravennate per minori nel quale il ragazzo si trovava per via di una misura restrittiva applicata in seguito a pregressi guai con la giustizia. Il giovane – secondo quanto riportato dal Resto del Carlino – si trova ora nella struttura bolognese del Pratello a disposizione dei magistrati minorili.


LEGGI ANCHE:


Secondo quanto riferito dall’educatrice, ieri mattina visitata in pronto soccorso a Ravenna con contestuale apertura dell’apposito protocollo per abusi sessuali, la notte precedente il minore l’avrebbe costretta nella sua stanza per violentarla a più riprese. Quindi quando il giovane si è allontanato, lei è riuscita a sua volta a uscire dalla stanza e a lanciare l’allarme. Il ragazzo avrebbe a caldo riferito che la donna era consenziente.