Simona Izzo presenta la sua mamma: due gocce d’acqua [FOTO]

Liliana d’Amico, è questo il nome della mamma di Simona Izzo, attrice, doppiatrice e regista, impegnata ormai da anni con Ricky Tognazzi. Simona Izzo, qualche giorno fa, ha deciso di pubblicare sul proprio account Instagram una foto di sua madre, dopo una giornata di mare.

Simona Izzo
walks the red carpet ahead of the ‘Our Souls At Night’ screening during the 74th Venice Film Festival at Sala Grande on September 1, 2017 in Venice, Italy.

Lo scatto ritrae Liliana d’Amico mentre è seduta ad un bar, con una coppa di gelato tra le mani e lo sguardo alzato, come se sua figlia l’avesse appena chiamata proprio per attirare la sua attenzione.

Gli hater contro lo scatto di Simona Izzo

Simona Izzo ha postato l’immagine di sua madre, scrivendo una didascalia molto semplice, che recita: “La mia mamma al mare nella luce calda del pomeriggio”. Una frase senza chissà quale dichiarazione d’affetto, ma dalla quale traspare l’amore di una figlia per la propria mamma.

Peccato che lo scatto sia stato preso di mira dai soliti leoni da tastiera e dagli haters che non hanno perso occasione per dare contro alla donna mostrata nella foto.

Questa signora si è rovinata,” scrive qualcuno. “È quasi inquietante”. Qualcun altro insiste: “Mamma mia, fa paura. I danni della chirurgia“. E sono purtroppo tantissimi i commenti di questo tenore, che vogliono solamente dare addosso ad una signora che sta al mare con la figlia.

Simona Izzo

LEGGI ANCHE —-> Simona Izzo, incidente in barca: “Vado in giro con una stampella”

LEGGI ANCHE —-> Simona Izzo e Antonello Venditti, la verità sull’addio : “Non ho mai perdonato…”

La forte somiglianza

Ad attirare l’attenzione della foto condivisa dalla famosa artista, al di là dell’aspetto filiale che ha spinto l’attrice a postarla, avrebbe dovuto essere un altro fattore, che non ha nulla a che vedere con la bellezza esteriore o con il bisogno di sconosciuti di elargire giudizi.

Nonostante la grande differenza d’età, infatti, Simona Izzo somiglia in modo quasi impressionante alla mamma: ne ha conservato non solo i lineamenti, ma anche le espressioni, la luce negli occhi, persino il sorriso appena accennato.