Gigi D’Alessio piange la morte dell’amico Maradona: le strazianti parole

La morte del Pibe De OroDiego Armando Maradona lascia un vuoto incolmabile. Tantissimi i messaggi di cordoglio e vicinanza da tutto il mondo per la sua famiglia. Tra questi, un ricordo particolarmente commovente è quello del cantante partenopeo Gigi D’Alessio, che ha conosciuto l’ex numero 10 del Napoli diversi anni fa. Ecco il suo messaggio.

Il post di Gigi D’Alessio

In un post pubblicato sul suo account Instagram ufficiale, il cantante napoletano Gigi D’Alessio ha voluto ricordare il volto e il simbolo, non solo sportivo, della sua Napoli, Diego Armando Maradona. Il Pibe De Oro si è spento alcune ore fa a Buenos Aires e tantissimi sono i messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia da ogni angolo della terra. Il messaggio di Gigi D’Alessio è davvero toccante e rappresenta il pensiero di una generazione calcistica, non solo napoletano, che ha potuto godere dal vivo dei numeri di quello che è e sarà sempre considerato il più grande di tutti i tempi.

Scrive Gigi D’Alessio: “Ancora non riesco a crederci. Sei stato il più grande di tutti. Quello che hai significato per Napoli, per tutti noi, non si può spiegare, e rimarrà per sempre. Ho avuto il privilegio di esserti amico, ed è una cosa che non dimenticherò mai. Maradona è leggenda, Maradona è per sempre. Viva Maradona!”

Leggi anche —-> È morto Diego Armando Maradona: “La fine di un Dio”

A Febbraio Maradona aveva fatto gli auguri di compleanno a Gigi D’Alessio

Il 24 febbraio scorso, Diego Armando Maradona, con un post ufficiale sui suoi account social, fece gli auguri di compleanno a Gigi D’Alessio. I due, che si sono conosciuti sul finire degli anni ’90, hanno sempre avuto un legame strettissimo.

Aveva scritto Maradona: “Auguri Gigi D’Alessio! Tu sei napoletano D.O.C. innamorato di Napoli e dei napoletani, proprio come me”.

Leggi anche —-> Maradona, avete mai visto la figlia? Ecco chi è l’attrice 33enne FOTO

La morte di Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona è deceduto poche ore fa nella sua casa di Tigre, dove si era ritirato per trascorrere la degenza dopo una delicatissima operazione chirurgica per eliminare un coagulo, eseguita dieci giorni fa a Buenos Aires. Un arresto cardiorespiratorio si è portato via il più grande calciatore di tutti i tempi.

Intanto l’Argentina si prepara all’ultimo saluto al suo grande campione, come scrive la Casa Rosada: “In occasione della morte di Diego Armando Maradona, il Presidente della Nazione decreterà tre giorni di lutto nazionale a partire da oggi”.