Maradona, Proietti, Connery: il 2020 è l’anno del Coronavirus e dei decessi

Il 2020 è un anno difficile. La pandemia da Coronavirus ha stravolto il mondo, gettandolo in uno stato ansioso, confuso, incerto. Ma il 2020 è anche l’anno degli abbandoni. Moltissimi volti noti del mondo dello spettacolo ci hanno detto addio. Ecco quali.

E’ morto Diego Armando Maradona. La notizia è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri, ed è stata data dal quotidiano Clarin. Una notizia che nessuno avrebbe mai voluto leggere e che, purtroppo, oggi tutti hanno letto sulle pagine dei giornali. Un campione che se ne va, un altro pezzo di storia, un numero 10 dal pallone d’oro che si farà fatica a dimenticare. Ma Maradona non è l’unico che se n’è andato via in questo anno funesto. Moltissimi personaggi noti del mondo dello spettacolo ci hanno detto addio. Ecco quali.

Leggi anche:

Il 2 novembre se n’è andato Gigi Proietti, noto attore di Roma simbolo della Capitale, proprio nel giorno del suo compleanno. Funerali sobri, con poche persone, per l’ultimo addio all’attore romano. Poco dopo, se n’è andato Stefano D’Orazio, cantante dei Pooh, in seguito al Coronavirus. Ma i decessi, in quest’anno funesto, sono stati davvero tanti: a partire da Franca Valeri, 100 anni lo scorso 31 luglio, attrice e sceneggiatrice che ha fatto la storia del cinema. Ci ha lasciato anche Ennio Morricone, compositore dal marchio italiano, all’età di 91 anni. Morto anche il cantante Paù Dones, della band Jarabe De Palo, così come ci ha detto addio Sean Connery.

Se n’è andato anche il celebre scrittore cileno Luis Sepulveda, morto a Oviedo per causa del Coronavirus all’età di 70 anni. L’autore si era ammalato dopo la partecipazione a un festival letterario in Portogallo ma, una volta fatto ritorno in Spagna, i suoi sintomi si sono aggravati e così, dopo il ricovero, lo scrittore è deceduto. Morto anche Ezio Bosso, Kobe Bryant, Bill Whiters: senza contare i numerosissimi decessi, ogni giorno, per Coronavirus.