Categorie
Gossip

Amici, la confessione dell’ex docente: “Stavo per morire, sono finita in coma”

Ex insegnante di Amici gli appassionati del programma non possono non ricordare Fioretta Mari. L’attrice ha spiegato in un’intervista i motivi che l’hanno portata a dire addio ad una cattedra che tante emozioni le ha dato. Fioretta è stata insegnate di recitazione dal debutto del format fino all’ottava edizione quando è stato deciso di rimuovere la materia dal talent.

Amici Meteoweek

Fioretta Mari oggi attrice e insegnante di successo

Fioretta oggi calca ancora le scene ma soprattutto adora insegnare recitazione: è stata coach di Giusi Buscemi e Serena Autieri che da qualche anno hanno conquistato il titolo di attrici professioniste con merito. Nonostante la sua passione per il palcoscenico Fioretta ha raccontato a Diva e Donna d’aver avuto un momento di stasi, è stata costretta a non lavorare per alcuni mesi perchè ha avuto un incidente: durante le riprese di un film è caduta in una botola coperta solo da un telo.

“La sera delle ultime riprese del film Al posto tuo, eravamo andati a scattare delle foto in un teatro di posa e sono caduta in una botola coperta da un telo Mi hanno portato al pronto soccorso con un trauma cranico, sono finita in coma ma per fortuna mi sono svegliata dopo poche ore. I medici dubitavano che potessi riprendermi in così poco tempo”.

Fioretta Mari fonte Instagram

Leggi anche ——>Amici, avete riconosciuto la prof da giovanissima?

Leggi anche ——>Amici, avete riconosciuto la prof da giovanissima?

Fioretta Mari: “Non ho mai litigato con Maria de Filippi”

Quando Fioretta Mari ha abbandonato Amici in molti hanno pensato che ci fosse stato qualche screzio con Maria de Filippi. Al contrario l’insegnante di recitazione ha spiegato che l’esperienza ad Amici è stata bellissima, confrontarsi con i ragazzi e farli crescere anche sul palcoscenico è qualcosa che porterà sempre nel cuore.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Fioretta rivela che con Maria i rapporti sono distesi e cordiali e a lei deve solo dire grazie: “Non ho litigato con Maria, anzi le sarò sempre grata per l’esperienza che mi ha fatto vivere. Semplicemente gli autori mi dissero che non vedevano più la recitazione come ambito di interesse.”