Alfonso Bonafede chi è la moglie Valeria: brillante avvocatessa

Alfonso Bonafede è un noto politico italiano, nonché ministro della giustizia dal primo giugno 2018. Apprezzato per la sua attività politica, non tutti sanno che ha una moglie bellissima e in carriera. Ecco di chi si tratta.

Alfonso Bonafede - meteoweek
Alfonso Bonafede – meteoweek

Alfonso Bonafede chi è la moglie?

La moglie di Bonafede non è altro che Valeria Pegazzano Ferrando, una donna dotata di fascino e di una vasta cultura. Essendo una persona in carriera, dedica poco tempo ai social. Tuttavia i pochi scatti che circolano sul web sono sufficienti per confermare la sua indiscutibile bellezza. Si è laureata a pieni voti nella facoltà di Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Firenze. Ha sempre dato particolare attenzione al diritto civile. Adesso ha una propria attività che le permette di sviluppare delle competenze adatte ad affrontare delle questioni inerenti al risarcimento danni. In ambito sanitario, invece, presta la sua assistenza professionale in caso di episodi spiacevoli ai danni dei pazienti. Per quanto riguarda la vita privata, è sposata da anni con il ministro che ha reso padre di due figli di 4 e 7 anni.

Carriera di Bonafede

Alfonso Bonafede svolge nella città fiorentina la professione di avvocato civilista. Anche lui si è laureato alla facoltà di Giurisprudenza. Successivamente ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università di Pisa. A partire dal 2006 ha deciso di addentrarsi nel mondo della politica. Ciò gli ha dato la possibilità di entrare a far parte del partito del Movimento 5 Stelle. Ha conosciuto Giuseppe Conte nel periodo dell’Università. Non a caso sono rimasti in ottimi rapporti e attualmente Bonafede è stato nominato ministro della giustizia del governo di Conte.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Bonafede e la moglie Valeria - meteoweek
Bonafede e la moglie Valeria – meteoweek

Leggi anche -> Rosalinda Celentano e Tinna di nuovo insieme dopo Ballando | Cosa bolle in pentola

Curiosità sul ministro

Buonafede è nato a Mazara del Vallo il 2 luglio del 1976. Ha trascorso la sua infanzia in un comune siciliano in provincia di Trapani. Una volta ottenuto il diploma, nel 1995 ha deciso di trasferirsi a Firenze per motivi di studio. Ha avuto il suo primo lavoro all’interno dell’Università dove ha collaborato come cultore del diritto privato.

Leggi anche ->Basta violenza sulle donne!: manifestazione a Roma [VIDEO]