Renato Zero, quanto guadagna il cantante? ll patrimonio dell’artista

Cifre importanti per uno dei cantanti più apprezzati del nostro paese. Parliamo di Renato Zero di cui sono emersi i compensi e il tesoretto.

Renato Zero, pezzo di storia di un paese

Poco da aggiungere circa la carriera sbalorditiva di Renato Zero. Istrionico, camaleontico, precursore e amato da tutti. Il cantante nato a Roma, fresco 70 enne, ha segnato e segna tutt’ora la storia della musica italiana. Una carriera importante contraddistinta dalla pubblicazione di più di 30 album con un esordio ormai datato 1973 con l’album No!Mamma no!. Una vita privata sempre molto attenta e poco chiacchierata segnata 17 anni fa dall’adozione a sorpresa di un figlio, Roberto Anselmi Fiacchini, che lo ha reso nonno di due nipoti, Ada e Virginia. Renato Zero emerge negli anni 70, con l’avvento del glam rock anche in Italia: trucco, abiti brillanti e ricolmi di paillettes, piume e parrucche. Ecco che nasce Renato Zero, quello più famoso con brani come Mi vendo, Morire qui, Il cielo. Per tutti è la versione italiana di David Bowie. Zero assume e fa sue tematiche importanti ed estremamente provocatorie per l’epoca: libertà sessuale, cantata in Triangolo e Sbattiamoci, contro l’aborto e l’uso di droghe come Sesso o esse, La tua idea.

LEGGI ANCHE ——> Renato Zero, avete mai visto il figlio? Chi è Roberto Fiacchini

LEGGI ANCHE ——> Enrica Bonaccorti e Renato Zero, storia di un amore: “Dovevamo sposarci”

Il patrimonio

Il reddito dichiarato per il 2006 da Renato Zero risaliva compreso tra 785.001 e 328.240 euro, cifra che non include obbligazioni o altri titoli eventualmente in possesso del cantante. Sicuramente il cachet sarà sicuramente aumentato così come il suo tesoretto. Durante il tour del 2017 (Zerovskij – Solo per amore) incassa la cifra capogiro di 9.200.000 euro, piazzandolo al sesto posto dei cantanti italiani con i maggiori incassi derivati da concerti di quell’anno.

L’anno prima per la sua partecipazione a Sanremo 2016, accanto a Carlo Conti e Virginia Raffaele, aveva ottenuto un cachet di 50 mila euro, cifra sicuramente alla pari con la sua partecipazione ad Amici di Maria De Filippi come super ospite e giudice nel 2015 e nel 2017. Attualmente Renato Zero vive nel quartiere Prati di Roma, a ridosso di Piazza San Pietro.