“Tutto in famiglia”: vi ricordate del piccolo Franklin? Oggi è irriconoscibile!

Tutti sicuramente ricorderanno il telefilm Tutto in famiglia, dato che ha regalato tanti sorrisi ai telespettatori. Uno dei protagonisti era il piccolo Franklin. Attualmente l’attore è adulto ed è irriconoscibile. Ecco com’è diventato.

Franklin di Tutto in famiglia - Meteoweek

Vi ricordate del piccolo Franklin?

Al personaggio Franklin è stato l’attore Noah Gray-Cabey a dare un volto. Ha interpretato il ruolo di un bambino con una spiccata intelligenza e sottile ironia. I capelli ricci, il sorriso da furbetto e la parola sempre pronta sono state le caratteristiche che hanno reso unico il suo ruolo. Sono passati degli anni dalla messa in onda dell’ultima puntata e adesso Noah è un ragazzo di 25 anni. Dalle foto si può notare che ha un fisico scultoreo ed è dotato di una bellezza indescrivibile. Non a caso le fan stravedono per lui quando posa davanti a un obiettivo. Dopo quest’esperienza ha ottenuto altre parti di spicco su altri set televisivi.

La carriera di Noah

Noah fin da piccolo ha avuto le idee chiare sul suo futuro. Ha sempre desiderato diventare un attore, però nel frattempo anche coltivato altre passioni. Infatti ha mostrato di avere talento dilettandosi al pianoforte al punto tale da esibirsi al teatro dell’Opera di Sydney. Per quanto riguarda la recitazione, ha ottenuto una parte in CSI Miami, ma il successo è arrivato con la sitcom Tutto in famiglia. Ha anche avuto una parte in Grey’s anatomy e Ghost Whisperer. I fan ricorderanno senza dubbio che è stato un personaggio di spicco in Heroes, dove ha interpretato un ragazzo capace di controllare il mondo della tecnologia.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Franklin (Noah) oggi - Meteoweek
Franklin (Noah) oggi – Meteoweek

Leggi anche ->Avete mai visto la fidanzata di Giorgio Manetti? Somiglianza con Gemma Galgani

Le vicende della simpatica famiglia

Tutto in famiglia raccontava di quello che accadeva all’interno di una famiglia composta da Michael, Jane e i tre figli. Il capofamiglia era a tratti immaturo, quindi combinava spesso dei guai. La moglie era sempre pronta ad aiutarlo e allo stesso tempo doveva fare i conti con i figli. Il primogenito era quello che doveva essere maggiormente seguito. Franklin era un vicino di casa e spesso interveniva per risolvere delle situazioni. Era il fidanzatino della piccola della famiglia.

Leggi anche ->Sossio e Ursula cosa fanno oggi? Nuova vita dopo Uomini e Donne