“Regina Elisabetta morta”, la dipartita di Sua Maestà si annuncia con ciclicità: la fake news senza tempo

La regina Elisabetta è la sovrana più longeva della storia e nel corso degli anni sono tanti gli aneddoti e le notizie scritte e lette su Sua Maestà. In alcuni casi vere, in altre inventate, la fake news senza tempo che tutti conosciamo è senz’ombra di dubbio quella inerente la sua “morte”.

Regina Elisabetta – Foto fornita da Chris Jackson – WPA Pool / Credits: Getty Images

La fake news sulla Regina Elisabetta

Tra le sovrane più amate e apprezzate al mondo, la Regina Elisabetta rappresenta un pezzo importante di storia e proprio per questo motivo è facile intuire come la sua dipartita segnerà inevitabilmente il mondo. Proprio questo può essere considerato uno dei motivi per cui spesso ci si imbatte in alcune fake news che annunciano la sua morte.

Ne è un esempio quanto avvenuto qualche settimana fa, quando Radio France Internationale ha annunciato la morte della Regina Elisabetta con un necrologio che ha sconvolto i sudditi e non solo. Una notizia che ha inevitabilmente attirato l’attenzione, soprattutto vista l’autorevolezza della fonte. Anche in questo caso, però, si trattava di una fake news, dovuta in realtà ad un errore tecnico.

Regina Elisabetta – Foto fornita da Chris Jackson/ Credits: Getty Images

Le scuse di Radio France Internationale

A tal proposito è bene sapere che i principali canali di comunicazione creano spesso in anticipo quelli che vengono definiti “coccodrilli“, ovvero degli articoli commemorativi grazie ai quali poter reagire in poco tempo in caso di scomparsa di alcuni volti noti.

A quanto pare Radio France Internationale ha realizzato dei coccodrilli che a causa di un errore tecnico sono stati pubblicati. Oltre alla regina Elisabetta, infatti, sono apparsi i necrologi di altri vip, come ad esempio Clint Eastwood e Pelé.

LEGGI ANCHE –> Regina Elisabetta, guida senza patente e faceva il meccanico: alcune curiosità sulla sovrana

LEGGI ANCHE –>Regina Elisabetta, emerso il terribile segreto del quarto figlio: “È stato un errore”

A dare una spiegazione in merito la stessa RFI che tramite social ha fatto sapere: “Un problema tecnico ha determinato la pubblicazione di numerosi necrologi sul nostro sito. Stiamo lavorando per risolvere questo importante bug e facciamo le nostre scuse alle persone toccate e a voi, che ci seguite e vi fidate di noi”.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

In questo caso si è trattato di un errore tecnico, ma purtroppo capita spesso di imbattersi in delle fake news riguardanti Sua Maestà, che ancora oggi continua ad essere una delle sovrane più amate.

Regina Elisabetta – Foto fornita da Toby Melville – WPA Pool/ Credits: Getty Imag