Eleonora Daniele sbotta in diretta: “Qualcuno intervenga”. La furia della giornalista

Nel corso della scorsa puntata de La Vita in Diretta, condotto da Alberto Matano su Rai Uno, la conduttrice de Storie Italiane e ospite in studio, Eleonora Daniele, si è visibilmente adirata a causa di un servizio mandato in onda in trasmissione.

Lo sfogo di Eleonora Daniele

Durante la scorsa puntata de La Vita in Diretta, su Rai Uno, la conduttrice ed ospite della puntata Eleonora Daniele ha sbottato dopo un servizio mandato in onda. Il conduttore Alberto Matano, infatti, ha mostrato le immagini della corsa allo shopping di alcune grande città italiane passate in questi giorni da rosse ad arancioni. La conduttrice di Storie Italiane non ha trattenuto il suo sdegno ed ha risposto prontamente.

Ha spiegato Eleonora Daniele: “Bisognerebbe controllare e intervenire, soprattutto per quanto riguarda le punte di gente, fra l’altro in alcuni orari specifici”.

Leggi anche —-> Eleonora Daniele curiosità: in cosa è laureata la giornalista?

Eleonora Daniele invita alla prudenza

Nel corso della trasmissione la giornalista e conduttrice si è rivolta direttamente alla telecamera parlando della febbre da shopping natalizio che potrebbe caratterizzare i prossimi weekend.

Ha continuato Eleonora Daniele: “Il fenomeno non è esteso tutti i giorni della settimana e a tutti gli orari Ad esempio, dopo pranzo non c’è nessuno”.

Leggi anche —-> Alberto Matano, lo avete mai visto senza barba? Diversissimo

La Vita in Diretta e il servizio dallo Stadio San Paolo

Venerdì scorso, nel corso della puntata in omaggio a Diego Armando Maradona, scomparso poche ore prima, La Vita in Diretta ha mandato in onda un servizio in diretta dallo Stadio San Paolo. Fuori dallo storico impianto di Napoli è stata organizzata una veglia per il grande campione, ma il servizio è stato bloccato dopo pochi minuti proprio dal conduttore Alberto Matano.

Alle spalle dell’inviata, infatti, si è creato un gran assembramento e il conduttore ha dovuto prendere una decisione drastica. Ha spiegato Matano: “Togliamo il collegamento da Napoli per favore. Questa cosa non la possiamo documentare in questo momento, non esiste davvero che si possa vedere questo. Capisco il ricordo, ma dobbiamo ricordarci che siamo nel pieno di una pandemia e dobbiamo stare tutti molto attenti”.