Dopo “Il Collegio” arriva “La Caserma”, il nuovo reality di Rai2

In arrivo su Rai Due, dopo il successo de Il Collegio, un nuovo reality che vede tra i protagonisti giovanissimi ragazzi. Si chiamerà La Caserma. 

Il nuovo reality di Rai Due

Negli ultimi anni, il reality di Rai Due Il Collegio ha avuto un grande successo – e scatenato qualche polemica – con il suo format originale. Una novità certamente in una televisione che fa fatica a rinnovarsi, specie nel campo dei reality. La voce fuori campo di Giancarlo Magalli ci ha raccontato l’esperienza di un gruppo di ragazzi giovanissimi – dai 15 ai 17 – catapultati in un’altra epoca. Hanno dovuto adattarsi, rinunciando alle comodità dei nostri giorni. Su questa stessa falsa riga, Viale Mazzini lancerà ben presto un nuovo reality, con ancora i giovanissimi protagonisti.

Si chiama La Caserma e andrà in onda dal prossimo martedì 19 gennaio 2021. Un gruppo formato da 21 ragazzi, da i 18 ai 22 anni, si ritroverà per sei settimane in una caserma a Levico, in provincia di Trento. Qui, come si può intuire, verranno sottoposti ad un corso di addestramento che però si rifà al 1917. Dovranno dunque rinunciare alla tecnologia, ma anche alle comodità di metà del secolo scorso.

Leggi  anche —-> Gf Vip, televoto truccato: scandalo, Signorini travolto

La Rai cerca di bissare il colpaccio

IL format nuovissimo de Il Collegio è riuscito anche nell’impresa di avvicinare i giovanissimi al piccolo schermo. Questo grazie anche al doppio binario che lega i social alla televisione.

I protagonisti del reality, infatti, sono diventate in poco tempo star social – Instagram e Tik Tok su tutte – alimentando la popolarità del programma stesso. Viale Mazzini cerca di fare lo stesso con La Caserma. 

Leggi anche —-> Il Collegio 5, tutte pazze per il maestro di ballo: chi è Carmelo Trainito

Il programma La Caserma

L’obiettivo, come per Il Collegio, è in primis la crescita personale di tutti i partecipanti. Il format, in Italia mai visto, ricorda molto il programma britannico Lads’Army, andato in onda dal 2002 al 2006. Ma, questo parallelismo, si può farre soltanto in linea generale.

Quella trasmissione, infatti, si basava su un esperimento sociale molto discusso: reclutare ragazzi e ragazze che avevano, nel loro passato avuto problemi con la giustizia, e sottoporli ad un corso di rieducazione. Corso che esisteva realmente negli anni ’50 nel Regno Unito. Il format fu abbandonato dopo qualche anno. Per quanto riguarda La Caserma, potrebbe essere riconfermato Giancarlo Magalli come voce narrante.