Salernitana Entella, Castori: “Biancocelesti sottovalutati, non abbassiamo la guardia”

Il tecnico della Salernitana Castori presenta la partita del 21 dicembre contro la Virtus Entella ed invita i suoi a non sottovalutare i valori dell’ultima in classifica, rimanendo concentrati sulla vittoria.

Salernitana, il tecnico Fabrizio Castori (foto © Salernitana)
Salernitana, il tecnico Fabrizio Castori (foto © Salernitana)

L’allenatore della Salernitana Fabrizio Castori ha presentato la partita con la Virtus Entella nella serata del 20 dicembre. “La partita di domani sarà molto più difficile di quanto si possa pensare, contro una squadra che ha una situazione di classifica che non rispecchia il suo valore. Dovremo avere il massimo rispetto per il nostro avversario e giocare con la massima attenzione“. La Salernitana ha appena perso la prima posizione nella classifica di Serie B per scendere al secondo posto per una differenza di un punto. La Virtus Entella, invece, è arrivata alla tredicesima partita di campionato senza aver mai portato a casa una vittoria.


Leggi anche:


Per la Salernitana ogni occasione va sfruttata per rimontare l’Empoli e conquistare il podio. I biancocelesti si trovano invece nella condizione di cercare la vittoria dell’orgoglio. Castori in conferenza stampa è categorico: “Dobbiamo fare una grande prestazione per ottenere una vittoria che sarebbe molto importante. Le tante partite ravvicinate ci permettono di sfruttare tutta la rosa e chiunque sia stato chiamato in causa sta dando il suo apporto. Sono sicuro che non commetteremo l’errore di sottovalutare una partita molto pericolosa come quella che ci attende“.