Categorie
Gossip

Qui poco più che 20enne, oggi ancora bellissima a 73 anni: l’avete riconosciuta?

Lei è una delle cantanti più amate dal grande pubblico: oggi ha 73 anni, ma la riconoscete in questa foto di quando aveva 20 anni? Ecco di chi stiamo parlando.

Gigliola Cinquetti

Una voce cristallina e un talento incredibile e amatissima dal grande pubblico: stiamo parlando di Gigliola Cinquetti, che due giorni fa ha compiuto 73 anni, tra i tantissimi messaggi di auguri dei suoi fans. Un’artista apprezzata in tutto il mondo – ha inciso in otto lingue diverse – e una delle poche cantanti italiane ad essere entrata nella classifica musicale del Regno Unito, insieme a Raffaella Carrà e Sabrina Salerno.

Il singolo più famoso della sua carriera, Non ho l’età, ha venduto quattro milioni di copie. Veronese, Cinquetti, cresce a Trevenziolo. La carriera musicale iniziò da giovanissima, ad appena 15 anni, ottenendo un grandissimo successo. La cantante ha studiato pianoforte e canto, e nel 1963 vinse il Festival di Castrocaro con il singolo di Giorgio Gaber, Le strade di notte, mentre l’anno seguente arriva il grande successo durante il Festival di Sanremo ’61, con Non ho l’età, cantata in coppia con Patricia Carli.

Leggi anche —–> Giorgia e Alex Baroni, storia di un amore: “Mi mandò un messaggio prima di morire”

Sulla cresta dell’onda

Il grande successo internazionale arriva nel ’65 quando vince a Copenaghen, l’Eurofestival, a cui partecipa in rappresentanza dell’Italia. In poco tempo Non ho l’età arriva seconda in classifica in Olanda, terza in Germania e vende in tutto il vecchio continente.

Nel 1966 rivince Sanremo in coppia con Domenico Modugno, con la canzone Dio come ti amo. Nel ’68, invece, arriva il suo debutto sul piccolo schermo: interpreta il ruolo di Zanze nello sceneggiato Rai Le Mie Prigioni, diretto da Sandro Bolchi, dall’omonimo capolavoro di Silvio Pellico.

Leggi  anche —-> Ariadna Romero, non solo Petrelli, l’ex marito cestista e il flirt con il famoso calciatore: chi sono

Gigliola Cinquetti oggi

Negli anni ’80, dopo una lunga assenza dal mondo dello spettacolo a seguito del matrimonio con il giornalista Luciano Teodori, e la nascita dei figli Giovanni e Costantino, ritorna a calcare i palcoscenici. Partecipa a Portobello di Enzo Tortora, e ritorna a Sanremo, ma questa volta con scarsi risultati.

Decide quindi di dedicarsi ad una vecchia passione: il giornalismo. Conduce, tra gli altri, Elisir e Italia Rai. Nel 2008 è stata insignita del Premio Giulietta alla Donna alla carriera 2008. Nel 2012 partecipa al programma televisivo Tale e Quale Show condotto da Carlo Conti su Rai 1. Due anni dopo pubblica il suo primo libro Viaggio con lei, mentre nel 2015 pubblica il suo ultimo singolo Lacrima in un oceano che anticipa il suo album 20.12.