Morto Claude Brasseur, era il papà di Sophie Marceau ne “Il tempo delle mele”

L’attore francese Claude Brasseur è venuto a mancare nella giornata di ieri all’età di 84 anni. E’ stato uno dei volti più noti del cinema francese, protagonista del film cult Il Tempo delle Mele e di grandi altri successi.

La carriera di Brasseur

Il grande attore francese Claude Brasseur, uno degli attori più famosi ed amati del cinema oltralpe è venuto a mancare nella giornata di ieri, all’età di 84 anni. Nato nel 1936, appartenente ad una grande famiglia di artisti, studia recitazione – come suo nonno e suo padre prima di lui – sin da giovanissimo, debuttando presto in teatro. Un attore divenuto una vera icona in Francia, corteggiato anche da Hollywood e dai registi del nostro Paese.

Un attore poliedrico, che sapeva interpretare con la stessa potenza attoriali, ruoli drammatici e comici. E’ stato uno degli interpreti preferiti del grande regista francese Francois Truffaut. In Italia, dagli anni ’70, ha recitato ne Gli Eroi di Duccio Tessari, mentre il suo ultimo film nel nostro Paese è Matrimoni di Cristina Comencini. Il suo ultimo film in assoluto è stata la commedia Tutti in Piedi, di Franck Dubosc. Certamente il suo ruolo più iconico è stato quello di Francois Berreton, nel film Il Tempo delle Mele.

Leggi anche —-> Qui solo un bambino, oggi noto ex corteggiatore di Uomini e Donne: chi è?

Il Tempo delle Mele

Nel 1980, usciva uno dei film più iconici della storia del cinema, Il Tempo delle Mele. Una giovanissima Sophie Marceau conquistò milioni di spettatori in tutto il mondo in un film che sarebbe diventato di lì a poco simbolico di un’intera generazione.

Claude Brasseur, nei panni di Francois, papà di Vic, è un personaggio iconico, che è entrato nel cuore di molti. Lui e sua moglie, tra tradimenti e silenzi, vive una storia principale parallela a quella di Vic, che però regala un inasperato lieto fine.

Leggi anche —-> Isola dei famosi rumors: due ex di Gemma Galgani pronti ad entrare nel cast

I tanti successi di Brasseur

L’attore francese ha lavorato anche in televisione. Celebre la sua interpretazione, nel 1971, nella serie Le Nuove Avventure di Vidocq. Piccola curiosità: il suo padrino di battesimo fu il celebre scrittore Enest Hemingway, grande amico di Pierre Brasseur.

Tantissimi i messaggi di cordoglio e di vicinanza alla famiglia da tutta la Francia.