Valerio Scanu terribile lutto: morto il papà, era ricoverato in terapia intensiva per covid

Si è spento all’età di 64 anni Tonino Scanu, il padre del noto cantante Valerio Scanu. L’uomo era ricoverato da un mese e mezzo al Mater Olbia, dove si trovava in terapia intensiva.

Valerio Scanu – Foto fornita da Vittorio Zunino Celotto/ Credits: Getty Images

Morto il papà di Valerio Scanu

Terribile lutto per il cantante Valerio Scanu. Come riportato dal quotidiano “La nuova Sardegna”, si è spento all’età di 64 anni il padre Tonino Scanu che era ricoverato da qualche settimana al Mater Olbia, dove era prima stato messo in sub intensiva e poi in terapia intensiva, dopo essere risultato positivo al Covid.

Lo stesso ex allievo di Amici aveva raccontato lo scorso 10 dicembre, ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane, le condizioni del padre in quel momento. “È andato in ospedale con le sue gambe, dopo il tampone era positivo. Aveva il casco per respirare. Avevamo notizia tramite mia madre. Appena dopo i primi sintomi, una prima febbriciattola, mia madre lo ha isolato in una casetta sotto la nostra. Non respirava bene e aveva già l’ossigeno nel giorno del tampone. Lo hanno trasferito in ospedale”. Per poi aggiungere: “Sono 11 giorni che è intubato. Molte notizie erano frammentarie: loro sono in Sardegna, io a Roma. Adesso abbiamo tutte le informazioni, ma le sue situazioni migliorano e peggiorano da un momento all’altro”.

Valerio Scanu – Fonte: Facebook

Le parole del cantante

Sempre nel salotto di Eleonora Daniele, a Storie Italiane, Valerio Scanu aveva raccontato che il padre era stato tracheotomizzato, dopo che i polmoni erano compromessi. “I polmoni sono compromessi. Ieri hanno provato a fare una manovra per svezzarlo dal ventilatore e la manovra non è andata come previsto. Gli hanno fatto una tracheotomia” aveva raccontato.

LEGGI ANCHE –>Valerio Scanu, lutto per l’ex di Amici: “Fai buon viaggio, sempre con me

LEGGI ANCHE –> Valerio Scanu dopo il lutto nuovo dramma: “Mio padre è in terapia intensiva”

Purtroppo l’uomo non ce l’ha fatta e si è spento all’età di 64 anni. Un momento particolarmente per Valerio Scanu, che nel mese di novembre è stato colpito da un altro grave lutto familiare. È mancato, infatti, il suo padrino di battesimo, Filippo, a cui il cantante era legatissimo.

Valerio Scanu – Foto fornita da Vittorio Zunino Celotto/ Credits: Getty Images