Bollettino coronavirus 24 dicembre: 18.040 positivi, 505 vittime

Il bollettino del ministero della Salute di oggi 24 dicembre con i dati riguardanti l’epidemia di Covid-19 in Italia.

Il bollettino del ministero della Salute di oggi 24 dicembre, dichiara 18.040 nuovi contagi e 505 decessi. Con i 18.040 positivi delle ultime 24 ore in Italia sono stati superati i due milioni di casi registrati da inizio epidemia. Sono ora 2.009.317. Sono 193.777 i tamponi per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 175.364, circa 18 mila in meno. Il tasso di positività è del 9,3% (ieri 8,3%).

Sono diminuiti di 35 unità i pazienti in terapia intensiva per il Covid-19 in Italia, nel saldo tra ingressi e uscite, secondo i dati del ministero della Salute. Gli ingressi del giorno sono 149 (ieri 216). In totale i ricoverati in rianimazione sono ora 2.589. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono invece 24.070, in calo di 476 unità rispetto a ieri. In isolamento domiciliare ci sono 566.973 persone (-4.673).

Le Regioni con maggior numero di tamponi e positivi

Le regioni con il maggior numero di tamponi positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, sono Veneto 3.837, Lombardia 2.656, Emilia Romagna 1.692, Lazio 1.519, Puglia 1.458, Campania 1.156, Piemonte 1.057.

Il virus in Veneto

Il numero dei positivi è cresciuto in Veneto nelle ultime 24 ore di 3.837 unità, dato che porta il totale degli attuali contagiati a quota 104.002. I morti nelle ultime 24 ore sono 103, dato che porta il totale a 5.850 da inizio pandemia. I guariti sono 116.872.

In Basilicata 167 nuovi positivi e altri 4 morti

Sono 167 i tamponi risultati positivi in Basilicata nelle ultime 24 ore, sui 1.681 che sono stati esaminati: lo ha reso noto la task force regionale, spiegando che solo 151 tamponi positivi appartengono a residenti in Basilicata. In una giornata, inoltre, si sono registrati altri quattro morti a causa del coronavirus e 80 nuovi guariti. In totale, i lucani “attualmente positivi” sono 5.765, dei quali 5.661 sono in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia sono guarite 4.079 persone mentre 230 sono morte. Negli ospedali di Potenza e di Matera sono ricoverati 104 infettati, otto dei quali sono in terapia intensiva. Dall’inizio dell’emergenza in Basilicata sono stati analizzati 179.623 tamponi, 167.113 dei quali sono risultati negativi.

Covid in Sardegna

Sono 331 i nuovi contagi, e nove i decessi, registrati in Sardegna nelle ultime 24 ore. Salgono così 29.467 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati dall’inizio dell’emergenza nell’isola. Il numero complessivo delle vittime sale a 698. I deceduti sono sei uomini e tre donne fra 42 e 87 anni. In totale sono stati eseguiti 462.857 tamponi con un incremento di 4.115 test. Sono, invece, 498 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (21 in meno rispetto al dato di ieri), mentre è di 41 (-3) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.476. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 12.435 (+244) pazienti guariti, più altri 319 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 29.467 casi positivi complessivamente accertati, 6.558 (+88) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 4.747 (+75) nel Sud Sardegna, 2.287 a Oristano, 5.910 (+103) a Nuoro, 9.965 (+65) a Sassari.

Il virus in Campania

Cala ancora la curva dei contagi in Campania: sono 1.156 i positivi nelle ultime 24 ore (di cui 87 sintomatici) su 20.404 tamponi; il rapporto positivi/test rscende ancora al 5,66% rispetto al 5,79% precedente. I deceduti sono 20 (10 nelle ultime 48 ore). I guariti sono 1.074. Il report dei posti letto su base regionale indica in 102 i posti letto di terapia intensiva occupati e in 656 quelli disponibili. I posti letto di degenza disponibili sono 3.160 (Covid e offerta privata) e 1.488 quelli occupati.

Articolo in aggiornamento