Categorie
Cronaca

Saluta gli amici, poi precipita dalle scale: Giacomo Giacchetta trovato in un lago di sangue

Succede nelle Marche, a Sirolo. La vittima è un barman di 34 anni, originario di Ancona: forse un malore la causa dell’incidente.

Precipita dalle scale del condominio e muore: tragedia nella notte a Sirolo, provincia di Ancona, nelle Marche. Giacomo Giachetta, un barman anconetano di 33 anni è precipitato dalle scale di un condominio e ha perso la vita. La drammatica scoperta è avvenuta attorno alle 4 di notte: a lanciare l’allarme è stato uno dei tre amici con cui aveva trascorso la serata, all’interno di un appartamento poco distante da casa.

Leggi anche: Finisce in rianimazione dopo parto gemellare: 43enne sconfigge Covid

Giacomo aveva deciso di andarsene, dicendo di non sentirsi bene. Un’ora dopo, gli stessi amici l’hanno trovato in un lago di sangue sul pianerottolo del condominio.

Il decesso sarebbe avvenuto a seguito di una caduta accidentale, forse dovuta a un malore: questa la prima ipotesi dei carabinieri intervenuti immediatamente insieme al 118.

Leggi anche: Genitori forzano i vicini ad abusare della loro figlia di 4 anni, dopodiché la uccidono

Il medico a bordo dell’ambulanza non ha potuto far altro che constatare il decesso: sarà l’autopsia, disposta dal pm, a chiarire le cause esatte della morte.