Ragazza denuncia stupro in caserma: “Violentata da parà americano”

Una 19enne ha denunciato di essere stata violentata da un militare della 173esima Airborne Brigade. Il tutto sarebbe avvenuto il 7 novembre, durante una festa che si è tenuta nella base militare alla quale la ragazza e due sue amiche hanno partecipato.

Base Del Din

La ricostruzione dei fatti

La giovane donna, insieme alle sue amiche, dopo aver conosciuto dei soldati americani, sono state invitate ad una festa. Festa che si è tenuta nella base Del Din, con musica, balli, un po’ di alcol e tanto divertimento. Nel corso della serata, però, il militare di 24 anni avrebbe approfittato del momento di euforia per appartarsi con la ragazza in camera. Nella stessa camera in cui avrebbe tentato di immobilizzarlacostringendola ad avere un rapporto sessuale.

La denuncia

Qualche giorno dopo l’accaduto, la ragazza ha denunciato tutto ai Carabinieri della Setaf. A loro è stato raccontato nel dettaglio tutto quello che è successo quella notte. La giovane donna ha più volte ribaditodi essersi rifiutata, ma il militare ha avuto la meglio aiutato dalla sua forza fisica. Si tratta quindi di un rapporto non consenziente, stando alle sue parole.

LEGGI ANCHE: Uomo accoltellato in mezzo alla strada, è molto grave: responsabile a piede libero

Orietta Canova, Procuratore, ha avviato tutte le procedure previste in casi di stupro: visita in ospedale e supporto psicologico. Allo stesso tempo, è scattata la perquisizione della camera del soldato al quale è stato sequestrato il cellulare e alcuni effetti personali.

LEGGI ANCHE: Dipendente comunale non va al lavoro da settembre: era in carcere

Il militare, difeso dall’Avvocato Alessandro Bontà, è ora indagato per violenza sessuale. Dalla Procura di Vicenza è stato richiesto l’esame genetico per vedere se il dna del militare corrisponde a quello ritrovato nei vestiti che la ragazza indossava quella sera. Sono stati, infine, ascoltati alcuni commilitoni per vedere se le loro testimonianze coincidono con quanto detto dalla 19enne e dalle sue amiche.