Anziana di 100 anni chiusa in casa e lasciata sola dalla badante a Natale

A Terracina, in provincia di Latina, una anziana di 100 anni è stata chiusa a chiave in casa dalla badante nel giorno di Natale

L’anziana signora era stata affidata dai figli alla badante, di origini straniere, per farle compagnia e prendersi cura di lei. La badante, però, proprio nel giorno di Natale è uscita, lasciandola sola, per andare a festeggiare. La donna, che ha avuto un malore, è stata salvata grazie all’intervento immediato della Polizia di Stato e dell’Ares 118. Una volante del Commissariato, infatti, dopo aver sentito la signora lamentarsi perché era bloccata dentro la sua abitazione, è intervenuta.

LEGGI ANCHE: «Badante cercasi», poi gli abusi sulle candidate: sottufficiale dell’Esercito ai domiciliari

Prima dell’arrivo della Polizia e degli operatori del 118 che l’hanno aiutata a riprendersi dal forte spavento, la donna di 100 anni aveva provato ad aprire la porta forzando la serratura con un cacciavite. La badante ora dovrà rispondere di sequestro di persona aggravato dalla minorata difesa della vittima. Sono in corso ulteriori indagini per capire se la signora sia stata vittima di maltrattamenti.