Silvio Berlusconi lascia Palazzo Grazioli: nuova villa acquistata per oltre 3 milioni di euro

Il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal 1°gennaio del prossimo anno non potrà annoverare tra le proprie residenze la dimora storica di Palazzo Grazioli. Ecco cosa sta succedendo.

Palazzo Grazioli

Stanze e corridoi in cui spesso si sono discusse le vicende più importanti del Paese. Palazzo Grazioli, dimora cinquecentesca nel cuore di Roma, da anni dimora capitolina dell’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, dal 1° sarà di nuovo sul mercato. Il contratto per il Presidente di Forza Italia scade il prossimo 31 dicembre. Già da qualche anno, per ragioni principalmente economiche, il Cavaliere, ha deciso di rinunciare agli oltre mille metri quadrati al primo piano del palazzo, quelli utilizzati come dimora personale.

Costo? Quasi 40mila euro al mese di affitto. Oggi Berlusconi, quando è nella Capitale, risiede nella Villa Zeffirelli, sull’Appia Antica, acquistata nel 2001 per oltre 3 milioni di euro. Una villa poi prestata in comodato d’uso al grande regista fiorentino – da qui il nome – scomparso nel giugno dello scorso anno. Chiusi, dunque, anche gli uffici al piano terra, quelli che affacciano su Via della Gatta, di solito gremita di giornalisti, e il cosiddetto Parlamentino Azzurro, dove si decidevano le sorti del partito di Forza Italia.

Leggi anche —-> Il Collegio, è nata una coppia: colpo di fulmine per gli alunni dopo il programma

Trascolo per il momento bloccato

Alcuni dipendenti verranno collocati: alcuni verranno trasferiti a Bruxelles, dove Silvio Berlusconi ricopre la carica di Europarlamentare, mentre altri verranno spostati presso la sede nazionale di Forza Italia, che si trova in Via in Lucina, a Roma.

L’ex Presidente del Consiglio al momento, da quanto si apprende, non si trasferirà nella villa sull’Appia, ma resterà nella dimora di Arcore. Questo perché il Covid, contratto lo scorso settembre, ha avuto lunghi e faticosi strascichi, e i lavori di adeguamento della villa non sono ancora ultimati

Leggi anche —-> Serena Enardu voglia di maternità | Sogno ad occhi aperti dopo Pago

Berlusconi ospite di Marina

In questo momento Berlusconi è in Provenza, ospite di sua figlia Marina, e non chiaro quanto tornerà in Lombardia. Ad ogni modo Villa Zaffirelli non subirà la stessa sorte di Palazzo Grazioli: sarà usata solo ed esclusivamente come residenza privata e nessuna ala sarà assegnata al partito.

Con questo atto, ad ogni modo, si chiude una stagione politica e privata di Silvio Berlusconi nella Capitale.