Piero Pelù, avete mai visto sua moglie? Chi è la bellissima Gianna [FOTO]

Chi l’avrebbe mai detto? Persino il ragazzaccio del rock italiano per eccellenza, Piero Pelù, leader e frontman storico dei Litfiba, sembra avere messo la testa a posto. Canta la ninnananna al nipotino e gli dedica pure una canzone.

Piero Pelù marito, nonostante tutto

Non sono passati moltissimi anni da quando cantava in “Gioconda”…“l’anello no, non te lo do, scordatelo”. È uno degli inni generazionali ancora più amati degli ’90. Compare spesso agli addii al celibato e persino a qualche matrimonio, forse come gesto scaramantico. Fatto sta che Pierò Pelù, dichiaratamente ateo e allergico al matrimonio, vive una relazione ormai ultradecennale che nel settembre scorso si è concretizzata in uno splendido matrimonio a Palazzo Vecchio, a Firenze.

Chi ha incastrato El Diablo

Per fare capitolare Pelù, sicuramente uno dei rocker italiani più dirompenti e imprevedibili, ci voleva un’altra rocker: si chiama Giovanna Fratta e contrariamente a “El Diablo” arriva dalla musica classica. Ha studiato piano, canto, composizione ed è un’apprezzatissima direttrice d’orchestra. Un curriculum del tutto opposto a quello di Pelù che per sua stessa ammissione compone a orecchio e conosce a malapena un giro armonico sulla chitarra.

Che contrasto!

Pelù ha scritto “Cangaceiro”, “Tex”, “Il Vento”, “Ritmo #2” e “Regina di Cuori”; sua moglie ha diretto per grandi teatri opere come “Rigoletto”, “Cavalleria rusticana, “Aida, “Turandot”. E mentre il marito occupava le università incitando alla rivolta, lei si laureava in giurisprudenza.

Piero Pelù con la figlia Linda nel giorno della sua laurea – meteoweek

Tutte le donne del Diablo

Gianna è la terza donna di Piero Pelù che è stata fidanzato a lungo con Antonella prima e con Rossella poi: tre anche le figlie Greta, nata nel 1990 e che da poco lo ha reso nonno, Linda e Zoe. Una tribù con la quale Pelù gioca a fare il bombarolo anche se si è notevolmente calmato avendo abbandonato da tempo gli eccessi con alcol e droga che negli anni ’90 hanno rischiato di mandarlo a cantare con gli angeli in più di un’occasione.

LEGGI ANCHE——> Piero Pelù chi è | carriera e vita privata del cantante rock

Piero Pelù con la moglie Gianna il giorno del matrimonio – meteoweek

Marito e nonno…

Il matrimonio a Palazzo Vecchio officiato dal sindaco fiorentino Dario Nardella è l’ultimo imprevedibile colpo di scena prima dell’arrivo a Sanremo (prima volta da concorrente) dove presenta con “Gigante”, testo molto intimo e persino dolce che in qualche modo contrasta con le sue precedenti produzioni… In un passaggio fa il verso a un brano storico dei Litfiba, “Proibito”… “Niente di proibito tu sei benvenuto al mondo, mondo. È come una giostra la mente. Tu sei il re di tutto e di niente… gigante”. Un brano ispirato dal nipotino nato da poco.

Anche i rocker hanno un cuore, il suo ha le corna del diavolo ormai da quasi quarant’anni.