L’addio mano nella mano in terapia intensiva: così la figlia saluta la madre

Maria Rico e Anabel Sharma, madre e figlia

La storia di Maria Rico e di Anabel Sharma arriva da Leicester, Inghilterra. A raccontarla è la stessa Anabel sulla pagina Facebook Humans of Covid-19, creata dal Dottor Benji Rozen. Mamma e figlia, di 76 e 49 anni, entrambe positive al Coronavirus, si sono ritrovate in terapia intensiva. L’una accanto all’altra. Sia Anabel che Maria hanno avuto bisogno del supporto del casco per l’ossigeno.

Sono stati i medici dell’ospedale e far rincontrale le due donne nel reparto di terapia intensiva, mettendo i loro letti vicini dopo che le condizioni della signora Maria Rico sono peggiorate. Anabel, venuta a conoscenza della tragica notizia, ha avuto in questo modo la possibilità di salutare sua madre e di ascoltare le sue ultime parole, anche se attraverso il casco.

LEGGI ANCHE: Mistero sulla morte di una interprete: aveva le manette e un sacco in testa

La morte di Maria Rico è avvenuta il giorno dopo l’incontro con sua figlia, la quale ha potuto seguire il funerale tramite uno schermo in ospedale. Le condizioni di Anabel sono ancora gravi. La 49enne, madre di tre figli, ha riportato danni permanenti ai polmoni e necessita ancora del supporto dell’ossigeno per respirare.