Categorie
Gossip Spettacolo

Arisa retroscena sulla sua malattia: che cosa è la tricotillomania

Arisa, una delle cantanti più apprezzate del piccolo schermo, in una recente intervista ha confessato di soffrire di un disturbo psicologico.

Arisa è una delle cantanti più apprezzate del panorama musicale italiano. La sua spontaneità e naturalezza le hanno permesso di entrare nei cuori e nelle case del pubblico italiano, sia attraverso la sua musica che grazie alle apparizioni sul piccolo schermo.

Il successo di Arisa a Sanremo

La popolarità per Arisa è arrivata nel 2009 dopo la vittoria ottenuta al 59esimo Festival di Sanremo nell’area nuove proposte con il singolo Sincerità. Nel 2014 ha anche ottenuto la vittoria dell’importante kermesse musicale nella sezione campioni con il brano Controvento. Nel corso della sua carriera ormai decennale la cantante ha anche mostrato di essere poliedrica, dedicandosi ad altre attività nel mondo dello spettacolo oltre che alla musica. Infatti dal 2010 è una presenza televisiva costante, diventando un ospite fisso dello show Victor Victoria – Niente è come sembra. Inoltre è stata anche giudice per la quinta, sesta e decima edizione di X Factor. 

La confessione di Arisa

In una recente intervista Arisa ha ripercorso alcuni momenti della sua carriera e della sua vita. Inoltre ha anche rivelato alcuni particolari privati mai svelati al pubblico. In particolare ha risposto a una delle domande che più spesso le viene posta riguardante la scelta di rasare i capelli e tenerli corti. Infatti la cantante ormai da un po’ tempo porta i capelli cortissimi o in alternativa delle parrucche. Arisa ha affermato di aver sofferto di un raro disturbo psicologico. Si tratta della tricotillomania, un disturbo psicologico, che porta chi ne soffre ad avere il bisogno irrefrenabile di strapparsi i capelli o i peli in qualunque area del corpo. Per questo motivo l’artista ha deciso di rasare la capigliatura, in modo da evitare spiacevoli momenti. Questo disturbo in genere colpisce soggetti prevalentemente femminili che in genere sono affetti da depressione, ansia o disturbi alimentari.

LEGGI ANCHE—>Andrea Di Carlo, chi è l’uomo che ha rubato il cuore ad Arisa

LEGGI ANCHE—>Arisa, conoscete la sorella? Due gocce d’acqua [FOTO]

L’affetto dei fans di Arisa

Nonostante possa essere non semplice affrontare questo disturbo, Arisa sembra essere riuscita a contrastarlo ed essere felice dei suoi capelli. La positività e la naturalezza dell’artista sono sicuramente le caratteristiche più apprezzate dal pubblico. I suoi numerosi fans sono molto legati e mostrano il loro affetto nei suoi confronti sotto i commenti dei post e degli scatti che la cantante pubblica sul suo seguitissimo profilo Instagram, dove conta quasi 500 mila followers.