Categorie
Gossip Spettacolo

Terence Hill, la dedica all’amico scomparso: un dolore sempre vivo

Terence Hill uno degli attori più amati e seguiti del piccolo schermo, ha deciso di fare una dedica speciale a un amico scomparso.

 

Terence Hill, pseudonimo di Mario Girotti, è uno dei volti della televisione italiana di maggiore successo. Dopo aver trascorso l’infanzia in Germania, all’età di 11 anni fa il suo esordio come attore bambino, in maniera quasi del tutto casuale, nel film Vacanze col Gangster. Nel corso degli anni continua ad ottenere piccole parti in film più o meno importanti e nel frattempo, dopo aver concluso il liceo classico, frequenta la facoltà di filosofia e lettere presso l’università di Roma.

L’omaggio al collega scomparso su Instagram

Il grande successo, nazionale e internazionale, per Terence Hill arriva attraverso gli spaghetti western o western all’italiana. Al fianco dell’amico e collega Bud Spencer ha recitato in pellicole diventate veri propri cult del cinema come: Lo chiamavano Trinità, Altrimenti ci arrabbiamo e molti altri. Oggi l’attore continua a essere molto seguito per i suoi lavori. Inoltre è anche presente sui social networks. In particolare su Instagram, dove conta ben 382 mila followers. Sulla piattaforma Terence è molto attivo attraverso la condivisione di meravigliosi scatti più o meno recenti che lo vedono protagonista sul set. Durante le festività, l’uomo ha deciso, di augurare buona domenica ai suoi fans, omaggiando un carissimo amico scomparso. Si tratta  proprio di Bud Spencer, al secolo Carlo Pedersoli, scomparso il 27 giugno del 2016. La foto pubblicata da Terence, è uno scatto rubato dal set di una delle pellicole realizzate insieme. Il post non è passato inosservato tanto da superare i 20 mila likes. Inoltre nei commenti gli utenti non hanno potuto fare a meno di esprimere il loro affetto nei confronti di questi due nomi storici che hanno accompagnato l’infanzia e l’adolescenza di molti italiani.

 

LEGGI ANCHE—>“Don Matteo”, quanto guadagna Terence Hill a episodio? La cifra

La carriera di Terence Hill dagli anni 2000

Nella sua carriera Terence ha interpretato dei personaggi ormai ritenuti parte della cultura italiana. Sicuramente tra questi rientra Don Matteo, storica serie in onda su Rai 1, che lo vede protagonista. La fiction è in onda sulla prima rete ormai dal 7 gennaio 2000 e ancora oggi registra numeri altissimi, oltre ad avere un pubblico di veri appassionati.  Nel 2018, inoltre, l’attore è tornato al cinema con il film Il mio nome è Thomas, a vent’anni dal suo ultimo film.

LEGGI ANCHE—>Terence Hill, dichiarazione d’amore: “Orgoglioso di te, ti amo”

Vita privata di Terence Hill

Dal 1967 Terence Hill è sposato con  Lori Zwicklbauer, donna statunitense di origini tedesche. La coppia dopo molti anni di vita negli Stati Uniti, ha deciso di trasferirsi definitivamente in Italia, nello specifico a Gubbio. Di questa cittadina umbra i due si sono innamorati grazie alle lunghe permanenze dell’attore per la registrazione di Don Matteo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Terence Hill (@terencehillofficial)