Bloccare le chiamate dei call center | Come fare per non riceverle più

Vuoi capire come fare per riuscire a bloccare le chiamate dei call center sul tuo numero fisso e sul cellulare? Qui, tutto quello he c’è da sapere per far in modo che le chiamate, spesso giornaliere, cessino.Bloccare chiamate call center-come fare-Meteoweek.com

Photo Adobe StockSe mi stai leggendo molto probabilmente avrai aperto l’articolo perché, diciamolo, non ne puoi più di tutte quelle chiamate che quotidianamente ricevi dai call center e che il più delle volte, non ti interessano e quindi ti disturbano nei vari momenti della tua giornata. Vorresti evitare il fatidico momento in cui, resoti conto che è un call center, cerchi di abbattere la tenacia dell’operatore, che fa solo il suo lavoro, mentre cerca di convincerti che ha un’offerta vantaggiosa per te. Solo per te. Dunque, non perdiamoci in chiacchiere ed entriamo subito nel vivo della questione.

Registro Pubblico delle Opposizioni

E’ uno strumento messo a disposizione dei consumatori dal Garante della Privacy e che consente di ottenere, attraverso una richiesta, il blocco delle chiamate da parte degli operatori di telemarketing e di altre comunicazioni ti tipo pubblicitario. L’iscrizione al Registro è, in realtà, lo strumento più performante inerente la questione, perché evita unicamente le chiamate commerciali, cui scopo è la vendita di un prodotto, mentre lascia passare tutte le chiamate provenienti dagli altri call center: il gestore delle vostre utenze, assicurazioni, spedizione e ritiro ordini, o altro. Altri dispositivi, quali app o le stesse impostazioni del vostro telefono, invece bloccano queste chiamate perché provenienti ugualmente da call center. (Continua…)

Registro-Pubbliche-Opposizioni-Meteoweek.com
Photo Google

L’iscrizione può essere effettuata in vari modi:

  • tramite web attraverso la pagina ufficiale del Registro Pubblico delle Opposizioni (clicca qui);
  • Contattando il numero verde 800 265 265 e seguendo le istruzioni della voce guida;
  • Spedendo una raccomandata A/R con il modulo che potete trovare [cliccando qui]all’indirizzo: Gestore del Registro Pubblico delle Opposizioni – Abbonati – Ufficio Roma Nomentano – Casella postale 7211 – 00162 Roma (RM); oppure tramite email, inviando lo stesso modulo con allegato un documento valido, all’indirizzo: abbonati.rpo@fub.it.

L’iscrizione si regolarizza nel giro di 15 giorni, ma c’è da dire che basta poco per invalidarla. Dal momento in cui sarà valida dovrete stare attenti alle spunte blu che apponete durante la navigazione tra le pagine del web, oppure quando fate la tessera punti del supermercato. Se non vorrete invalidare l’iscrizione al registro non dovrete più spuntare la casella per il trattamento dei dati personali con finalità di marketing. Perché siamo noi in realtà, in maniera consapevole o no, ad autorizzare questo tipo di chiamate. Quindi occhio, e leggete sempre quello che autorizzate. Onde evitare possibili errori di distrazione, è bene abbinare all’iscrizione al Registro un’altra accortezza che eviterà eventuali chiamate di telemarketing, ovvero alcune applicazione che tutti possono scaricare dal proprio cellulare.

LEGGI ANCHE ——->Quell’isola del Mediterraneo senza contagi e malati Covid

LEGGI ANCHE——->L’aeroporto denominato Giardino Magico con cascata all’interno

App e altri metodi

App che bloccano chiamate dei call center-Meteoweek.com
Photo Adobe Stock

Should I Answer – App in grado di chiamare le telefonate da parte dei call center, o meglio, ricevute dalle numerazioni ritenute poco affidabili in base ai feedback forniti dalla community. L’app può essere scaricata gratuitamente sia su Android che su iOS ma , in quest’ultimo caso, l’aggiornamento del database relativo al blocco chiamate e la visualizzazione dell’ID chiamante sono disponibili come funzioni a pagamento.

Truecaller – E’ un’app disponibile gratuitamente sia per Android che iOS. Si basa su un database di ‘seccatori noti’, tramite il quale è in grado di visualizzare informazioni su chiamate ed SMS ricevuti, identificandone il chiamante, ed eventualmente bloccarli. Per poterne usufruire in modo totalmente gratuito è necessario registrarsi ed accettare che il proprio numero di telefono diventi rintracciabile nel database pubblico.

App telefono di Google (solo per Android)- Le ultime versioni del gestore delle telefonate predefinito di Android, presentano una funzione antispam che consente di bloccare sul nascere la ricezione di telefonate a carattere pubblicitario, o di ricevere una segnalazione quando esse vengono ricevute. Per attivare tale filtro: fai tap sull’icona a forma di cornetta che si trova in Home, tocca il pulsante (⋮) che sta in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu proposto. In seguito, vai sulla voce ID chiamante e spam e apponi il segno di spunta accanto alle voci Visualizza ID chiamante e spam, per identificare le numerazioni dei seccatori noti, e Filtro antispam per le chiamate, per far sì che le telefonate vengano bloccate automaticamente.

Filtro di iOS (solo per iPhone)- E’ possibile attivare un filtro che consente di bloccare le telefonate provenienti da mittenti sconosciuti. Sebbene non si tratti di una funzione specifica per i call center, la stessa può comunque tornare utile. Per attivarla: Menu Impostazioni > Telefono di iOS; sposta su ON la levetta corrispondente alla voce Numeri sconosciuti.