Categorie
Gossip

C’è Posta Per Te, la storia di Luigi e Maria La Manna: un amore mai dimenticato

Nell’ultima puntata di “C’è posta per te” sono state invitate sei donne di nome Maria La Manna ma il numero sarebbe salito a sette se non ci fosse stato un problema con la produzione…

C'è Posta per Te - Meteoweek.com

In un periodo così complesso come quello che stiamo vivendo, in cui il dilagare della pandemia da Covid-19 ha cambiato tutte le nostre abitudini, “C’è posta per te” rimane forse l’ultimo baluardo di normalità. Il virus, che ha portato non solo alla chiusura di cinema e teatri, ma anche alla sospensione di diversi programmi televisivi, ha reso la vita difficile al mondo dello spettacolo. Ci siamo ormai abituati a vedere gli studi vuoti, gli operatori con guanti e disinfettante alla mano, il pubblico (quando c’è) distanziato e “mascherato”. Eppure, “C’è posta per te” di Maria De Filippi sembra aver sviluppato una sorta di immunità, come se tutto fosse rimasto fermo a prima dell’epidemia. Vediamo gli spettatori (accuratamente separati dal plexiglass), la conduttrice, gli ospiti che, pur non potendosi abbracciare, prendono parte alla trasmissione seguendo il classico copione dello show senza particolari deviazioni. Insomma, su Canale 5 va in onda un assaggio di normalità.

Maria La Manna: una donna, sei volti

Maria La Manna

Nella puntata del 9 gennaio, tra le diverse storie presentate dalla regina della TV, una fra tutte ha tenuto il pubblico con il fiato sospeso fino all’ultimo. Protagonista della vicenda è il signor Luigi Pignataro, originario di Trani, che cerca una certa Maria La Manna, anche lei pugliese. I due in gioventù hanno avuto una lunga storia d’amore, durata quattro anni, che purtroppo si è conclusa dopo la partenza di lui per il servizio militare. Cinquant’anni dopo, Luigi cerca ancora la sua Maria: il tempo può aver lasciato i segni sul corpo ma non ha cambiato l’amore che ancora prova nei suoi confronti. La ricerca, tuttavia, porta al ritrovamento non di una Maria La Manna ma di ben sei donne, tutte con lo stesso nome.

LEGGI ANCHE: Morgan escluso da Sanremo: parla Mara Maionchi

Luigi ritrova la sua Maria La Manna

Tra perplessità e comicità, i primi cinque tentativi si rivelano un fallimento. È solo con l’arrivo della sesta Maria La Manna che il mistero si risolve. I due, tra emozione e nostalgia, si riconoscono al primo sguardo e si ritrovano dopo ben 50 anni. Tuttavia, Luigi scopre che Maria è felicemente sposata, ha tre figli e la bellezza di otto nipoti. Il sentimento tra i due è evidente, ma purtroppo non sono destinati a ritornare insieme… almeno per ora. Nessuna pretesa da parte di lui, solo il piacere di averla potuta incontrare ancora una volta.

La settima Maria La Manna

La storia è terminata così in televisione, ma non su Twitter, dove è emerso un retroscena ripreso da Biccy.it. @ConteChristino ha riferito un inaspettato dietro le quinte relativo ad una presunta settima Maria La Manna pugliese, la quale però pare non abbia preso molto bene la visita della produzione di “C’è posta per te”. Sul social, infatti, si legge che quest’estate una signora anziana a Monopoli ha letteralmente mandato a quel paese la troupe di “C’è posta per te” e la cosa ha fatto subito notizia. Pare proprio che si trattasse della Maria La Manna numero 7!

LEGGI ANCHE: Antonella Elia, body shaming al Gf Vip: in TV è sempre la stessa storia