Vaccini Biontech: nel 2021 avremo 2 miliardi di dosi

Da 1,3 miliardi di dosi previste per il vaccino anti-Covid, si passa a 2 miliardi. Lo ha annunciato la società biotecnologica tedesca BionTech, associata al colosso USA Pfizer. “Entro la fine dell’anno produrremo 2 miliardi di dose”, un target di gran lunga superiore rispetto a quello stimato in precedenza. L’annuncio è arrivato dopo la recente decisione dell’Ema di autorizzare la somministrazione di sei dosi per flaconcino di questo prodotto, invece di cinque. Il vaccino dovrebbe proteggere per almeno un anno, almeno questo è quello che si augura la società. Per garantire maggiore protezione sarà necessaria la somministrazione di una terza dose, da aggiungere alle due che attualmente vengono iniettate.

Leggi anche: India, al Covid si aggiunge l’influenza aviaria: chiusi zoo e mercati

2 miliardi di dose