Categorie
Gossip Spettacolo

Tinì Cansino a Drive In: avete mai visto i look anni 80 dell’opinionista di Uomini e Donne?

Insieme a Tina Cipollari e Gianni Sperti, Tinì Cansino è una delle storiche opinioniste di Uomini e Donne, ma l’avete mai vista nelle immagini cult di Drive In negli anni Ottanta? I suoi look erano completamente diversi.

Tinì Cansino a Uomini e Donne

Oggi sempre molto taciturna, Tinì Cansino si presenta spesso negli studi di Uomini e Donne con un abbigliamento poco appariscente a dispetto di quanto solitamente sfoggiato dalla collega Tina Cipollari. Eppure, nel passato della rossa opinionista di Canale 5, ci sono dei precedenti televisivi in cui i suoi look erano opposti a quelli scelti per il dating show condotto da Maria De Filppi.

A riportare alla memoria le mise indossate da Tinì negli anni Ottanta, quando faceva parte del cast di Drive In, è stata Tina Cipollari. Durante uno scontro a colpi di battute al vetriolo con la Cansino, l’opinionista ha ricordato come la collega fosse molto più estroversa ed emancipata nei panni della cassiera del Drive In. “Pure tu hai mostrato il c**o per 30 anni, adesso per alzarti e andare nel dietro le quinte non puoi? – ha sbottato Tina nella puntata di ieri 13 gennaio di Uomini e Donne – . Sei stata 30 anni al Drive In con le te**e di fuori!”.

Tinì Cansino prima di Uomini e Donne

Ma a cosa si riferiva esattamente Tina Cipollari? Prima di Uomini e Donne, negli anni Ottanta, Tinì Cansino si è presentata davvero mezza nuda davanti alle telecamere?

Ripescando tra i vecchi ricordi della rossa opinionista di Canale 5 e facendo qualche ricerca in rete, spuntano una serie di video e immagini che ritraggono la Cansino a Drive In con un abbigliamento di scena completamente diverso da quello sfoggiato oggi.

Cappellini da marinaio abbinati a slip super sgambati, reggiseni push up scintillanti e stivaloni, body coloratissimi e pieni di ruches, copricapo da cowboy e mise che giocano con il vedo e non vedo.

Erano questi i costumi di scena del Drive In, storica trasmissione degli anni Ottanta che giocava molto sulla sensualità femminile senza mai scadere nella volgarità.

Tinì Cansino, insieme a Carmen Russo, Lory del Santo, Eva Grimaldi, Cristina Moffa, Johara ed Ambra Orfei è stata una delle indimenticabili protagoniste dello show scritto da Antonio Ricci ed entrato a far parte della cultura nazional popolare italiana.

Tini Cansino a Drive In

Leggi anche–>Tina Cipollari annienta la collega Tinì: scontro in studio a Uomini e Donne

Leggi anche–>Uomini e Donne, spuntano le foto hot di Tinì Cansino: l’opinionista seminuda è irriconoscibile

Tinì Cansino oggi: chi è l’opinionista

Dai tempi del Drive In sono passati più di trent’anni, Tinì Cansino non è più la cassiera sensuale di Italia 1, ma ha assunto le vesti della pacata opinionista di Uomini e Donne.

Classe 1959, la Cansino è nata in Grecia, ma solo in Italia ha conosciuto la sua fortuna. Dopo alcune apparizioni televisive, infatti, è stato Drive In a regalarle il successo.

All’anagrafe Photina Lappa, Tinì ha lavorato anche al cinema con Ciro Ippolito, Mariano Laurenti o Max Steel, mentre sul piccolo schermo ha fatto parte di due film diretti da Sergio Martino e della serie tv Caterina e le sue figlie nel 2007.

Oggi opinionista fissa di Uomini e Donne, la Cansino lavora con Maria De Filippi da ben 9 anni: era il 2012, infatti, quando Tinì si accomodò per la prima volta accanto a Tina Cipollari e Gianni Sperti.