Prorogate le scadenze per patente, revisione, bollo e documenti: tutti i dettagli

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla proroga delle scadenze per patente, revisione, bollo, carta d’identità e passaporto

Prorogate le scadenze per patente, revisione, bollo e documenti: tutti i dettagli

Il governo ha prorogato le scadenze della patenta di guida, della revisione della macchina, del bollo auto, della carta d’identità e del passaporto a causa della pandemia di Covid-19 in Italia. Ma ci sono delle limitazioni. Ad esempio nei viaggi all’estero, dove i documenti d’identità restano validi solo per l’identificazione, ma non consentono l’espatrio se non rinnovati. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Proroga scadenze: patente e revisione

La validità delle patenti di guida con scadenza compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 30 aprile 2021 è prorogata fino al 29 luglio 2021. Quelle rilasciate in Italia, con scadenza compresa 1° febbraio-31 agosto 2020, sono valide per la circolazione negli altri Paesi dell’Ue per sette mesi a partire dalla data di scadenza. Ma se è scaduta non può essere usata come documento di identità. Le patenti con scadenza 31 gennaio 2020-30 aprile 2021 sono valide fino al 30 aprile 2021. Le auto con la revisione scaduta tra il 1° ottobre 2020 e il 31 dicembre 2020 possono circolare sul territorio nazionale fino al 28 febbraio 2021. Invece per quelle in scadenza 2021, al momento, l’unica novità riguarda l’aumento del prezzo dei collaudi di 9,95 euro.

Il bollo auto

Per il bollo auto ci sono delle differenze regionali. Se si abita in Lombardia e in Piemonte va pagato entro il 20 gennaio 2021 se scaduto a dicembre 2020; entro il 31 maggio 2021 se scade ad aprile 2021; entro il 30 settembre 2021 se scade ad agosto 2021. In Campania, invece, se il bollo è scaduto il 31 dicembre 2020 è possibile pagarlo entro il 1° febbraio 2021. In Emilia-Romagna, prorogata poi al 31 marzo 2021 la data per il pagamento dei bolli auto scaduti tra dicembre 2020 e gennaio 2021. Infine, la Regione Veneto ha rinviato al 30 giugno 2021 il pagamento dei bolli con scadenza 1° gennaio-31 maggio 2021. Nessuna proroga per le auto nuove.

Prorogate le scadenze per patente, revisione, bollo e documenti: tutti i dettagli

LEGGI ANCHE: Lotteria scontrini, si parte dal 1° febbraio. Tutto quello che c’è da sapere

Documenti e porto d’armi

Tutti i documenti di identità scaduti a partire dal 31 gennaio 2020 sono validi fino al 30 aprile 2021, eccezion fatta per l’espatrio, che deve avvenire entro la data di scadenza riportata sul documento. Idem per il passaporto, la cui validità è stata invece prorogata fino al 30 aprile 2021, ma solo per l’identificazione e non per l’espatrio.

LEGGI ANCHE: Fisco, il governo rimanda di un mese l’invio delle cartelle esattoriali

Per quanto riguarda il porto d’armi, infine, le autorizzazioni e le abilitazioni di pubblica sicurezza relative scadute tra il 31 gennaio e il 30 aprile 2021 conservano la loro validità per i 90 giorni successivi alla scadenza dello stato di emergenza, cioè il 30 aprile.