Balli e bravate al volante del bus: sospesa l’autista-influencer

Roma, Atac sospende l’autista-influencer che pubblicava balletti e bravate su TikTok. Il caso alla commissione disciplinare: la conducente rischia il licenziamento

Autista bus influencer sospesa da Atac – Meteoweek

L’Atac, la municipalizzata dei trasporti di Roma, ha sospeso l’autista-influencer che pubblicava balletti su TikTok e altre bravate alla guida degli autobus di linea. Si tratta di una conducente classe 1983, riferisce Il Messaggero, in servizio da poco più di un anno. Venerdì Atac ha deciso di sospender la 38enne in via cautelare, senza servizio e senza stipendio. E il caso passa al vaglio della commissione disciplinare della municipalizzata: ora la donna rischia il licenziamento.

Atac sospende l’autista-influencer

Come racconta il quotidiano romano, non è di certo la prima volta che qualche autista dei bus del trasporto pubblico venga beccato con il cellulare al volante. Anzi, l’ultimo report del 2019 ne segnalava circa 50 casi in un anno. Questa volta la differenza sta nel fatto che questa conducente non si sia fatta troppi problemi nel pubblicare i contenuti sui social, rendendo così di pubblico dominio il fatto che usasse il telefono alla guida. Non solo balletti a ritmo di musica su TikTok, ma anche vere e proprie bravate.

In un filmato, infatti, si vede la 38enne mentre schiaccia sull’acceleratore e arriva vicinissima dagli archetti parapedonali all’angolo della strada, per poi spostarsi all’ultimo secondo. E poi gincane e simil-rally per le strade della Capitale. Il tutto sulle note de La Notte Vola di Lorella Cuccarini. Con i suoi siparietti l’autista-influencer in qualche mese ha raccolto 5.649 followers, diversi commenti di apprezzamento dai suoi fan e pure tanti di critica.

LEGGI ANCHE: Precipita un elicottero: una donna morta, il pilota è ferito

Balli e bravate al volante del bus: sospesa l'autista-influencer

«Ci fai pure la simpatica? Poi succedono incidenti e ti credo!», le scrive ad esempio un utente. Ma lei glissa: emoticon dello shaka e linguaccia. Un altro le fa notare che «i tuoi video sono passabili di denuncia visto l’uso del cellulare alla guida di un mezzo pubblico, li farò vedere a chi è di competenza». E lei risponde con un «chicchiricchì», due faccine che ridono e un’emoji che fa la linguaccia.

LEGGI ANCHE: Diciottenne si immerge in un lago per pescare e muore

In un altro video la donna si diverte a spalancare e richiudere le porte d’entrata dei passeggeri, accanto alla cabina. «Apri-chiudi, apri-chiudi, apri-chiudi… stiamo facendo il gioco delle tre carte!», commenta ironica. Poi, per scherzare sul sovraffollamento del bus – in epoca pre-Covid – pubblica una foto dei passeggeri aggiungendo della musica da discoteca. E a chi le chiede se non si sia stufata di fare TikTok, lei risponde con un’altra linguaccia e il filtro da clown: «No!».