Sossio e Ursula in difficoltà dopo Uomini e Donne: parla la coppia

 La pandemia da Coronavirus ha colpito tutto il mondo, mettendo in difficoltà molte famiglie da un punto di vista salutare ma anche economico. Indubbiamente anche alcuni  personaggi pubblici del nostro paese hanno risentito di questa situazione. Tra questi anche Ursula e Sossio, due dei protagonisti di Uomini e Donne Over.

 

 

 

Lo show di Maria De Filippi ha permesso il loro incontro e la possibilità di dare vita a una bellissima relazione nonché a una meravigliosa famiglia con la nascita della piccola Bianca arrivata l’11 ottobre 2019.

L’intervista di Sossio e Ursula

La coppia in una recente intervista al settimanale Mio, ha parlato della propria vita privata rivelando che l’arrivo del Coronavirus ha messo in difficoltà anche loro, soprattutto da un punto di vista lavorativo. Sossio, soprannominato il Re Leone, ha giocato per 25 anni a calcio, vestendo 25 maglie di squadre diverse. Nel corso della sua carriera ha anche partecipato a Campioni – Il sogno, reality show con Ciccio Graziani, dedicato al mondo del calcio. Inoltre ha anche disputato alcune gare in serie b e giocato un preliminare di Champions League con il Tre Fiori, squadra della lega di San Marino. L’atleta aveva previsto di ritirarsi in grande stile dopo un ultimo anno in campo ma la covid-19 ha sconvolto tutti i suoi piani.

Le parole di Sossio

Sossio ha raccontato di aver trovato lavoro in un supermercato ma che adesso si trova in cassa integrazione per poi aggiungere: “È successo a me quello che è successo a tantissimi italiani”. Nonostante le difficoltà, dice l’ex cavaliere, si ritiene fortunato poiché essendo un personaggio pubblico in qualche modo riesce a stare a galla. 

LEGGI ANCHE—>Da Uomini e Donne all’Isola dei famosi? Ecco la verità di Sossio Aruta

Le parole di Ursula

Anche Ursula, come il compagno, si è trovata ad affrontare una situazione molto simile. Infatti la donna ha lasciato la parrucchieria di famiglia per la maternità ma non è più tornata a fare il proprio lavoro a causa della pandemia. Nonostante ciò anche l’ex dama non si è abbattuta e ha trovato la forza di reinventarsi, facendo diventare i social network la sua attività principale. Infatti la donna può contare su 400 mila followers e una community molto affezionata. Ursula a questo proposito afferma: “Non mi preoccupa il futuro perché posso contare sull’azienda di famiglia, inoltre ho in mano un lavoro che mi permetterà di lavorare ovunque”. Chiaramente non nega che con la Covid-19 le cose sono cambiate ma afferma comunque di essere ottimista e soddisfatta del proprio lavoro da influencer.