Stacca dal turno di lavoro e si schianta con l’auto: muore infermiere

Un infermiere di 46 anni dell’ospedale Veneziale di Isernia è morto dopo un incidente sulla ss85 tra Pozzilli e Venafro

Incidente-Meteoweek.com

Un infermiere di 46 anni ha staccato dal turno di lavoro all’ospedale Veneziale di Isernia ed è rimasto vittima di un terribile schianto sulla ss85, tra Pozzilli (Isernia) e Venafro (Isernia). L’uomo, originario di Napoli, stava tornando a Cassino (Frosinone), luogo in cui viveva.

Leggi anche:—>Auto con tre giovanissimi a bordo si schianta e si ribalta: muore un 16enne

Incidente Venafro-Meteoweek.com

L’uomo ha perso la vita sul colpo: inutili i tentativi di soccorso del 118. I carabinieri di Venafro hanno eseguito tutti i rilievi del caso. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo ha perso il controllo dell’auto ed è finito contro il guardrail.

Leggi anche:—>Stroncato dal Covid, ragioniere muore a 60 anni: non aveva patologie pregresse

Non si esclude possa aver avuto un colpo di sonno. Lo schianto è occorso stamattina, domenica 11 aprile, intorno alle ore 8.