Vitalizi, domani 26 maggio si riunisce il Consiglio di Garanzia alle 15:30

Domani, in Senato, il Consiglio di Garanzia si riunirà per discutere della restituzione dei vitalizi a Formigoni e ad altri parlamentari.

Roberto Formigoni – Meteoweek

Domani, mercoledì 26 maggio, ci sarà il secondo round sulla vicenda dei vitalizi. Alle 15:30 si riunirà il Consiglio di Garanzia di Palazzo Madama dopo la conferma della sentenza di primo grado che ha visto restituire i vitalizi a Roberto Formigoni e ad altri parlamentari condannati. Sentenza che risale allo scorso 19 maggio.

Vicenda vitalizi

Al centro dell’incontro vi sarà «l’appello avverso la decisione n. 660/2020 della Commissione Contenziosa (Annullamento della deliberazione del Consiglio di Presidenza n.6/2018 del 16 ottobre 2018 in materia di vitalizi)». Il Consiglio di Garanzia, inizialmente, aveva deciso di non esprimersi in merito alla posizione assunta dalla Commissione Contenziosa.

LEGGI ANCHE: Telefonini nel carcere di Secondigliano. Scattano le indagini

La decisione della Commissione Contenziosa dello scorso 13 aprile aveva scatenato le proteste del Movimento Cinque Stelle. Il 19 maggio, in Consiglio di Garanzia, il ripristino dei vitalizi era stato confermato grazie al voto a favore della restituzione dei vitalizi di Pasquale Pepe e Ugo Grassi, leghisti, e del Senatore di Forza Italia, Luigi Vitali.  Contrari, invece, Alberto Balboni (Fratelli d’Italia) e Valeria Valente (Partito Democratico).