Il papà lo dimentica in auto sotto il sole, muore bimbo di 5 anni: “Doveva portarlo all’asilo”

Non ce l’ha fatta il bimbo di 5 anni: dimenticato in auto dal padre che doveva portarlo all’asilo, il piccolo ha perso conoscenza ed è morto. Il sindaco della città: “Siamo tutti scioccati”.

bimbo muore in auto a Tenin - meteoweek

bimbo muore dimenticato in auto dal padre (foto di repertorio) – meteoweek.comSgomento nella comunità di Tenin (Knin), in Croazia. A perdere la vita per una fatale distrazione è stato un bimbo di appena 5 anni. Secondo quanto si apprende dalle fonti, il piccolo sarebbe stato dimenticato per ore chiuso nella macchina del padre, lasciata sotto il sole. L’uomo avrebbe dovuto accompagnarlo, quando una chiamata di lavoro gli avrebbe fatto dimenticare del piccolino. Quando, su segnalazione della madre, i soccorsi hanno raggiunto il bimbo, per lui non c’era già più niente da fare.

Il sindaco: “Siamo tutti scioccati”

Secondo quanto viene ricostruito dai media locali, il padre 34enne del bimbo avrebbe dovuto accompagnarlo all’asilo in auto, se non fosse che una telefonata ricevuta da parte di uno dei suoi superiori gli avrebbe fatto dimenticare di lui. L’uomo si sarebbe dunque diretto a lavoro, lasciando il piccolino (probabilmente addormentato) nell’auto parcheggiata sotto il sole. Rimasto chiuso nell’auto per ore, con le temperature che in città sfioravano i 28 gradi, il bimbo non è riuscito a sopravvivere prima dell’arrivo dei soccorsi.

LEGGI ANCHE: Si tuffa da una scogliera ma prende in pieno una barca e muore [VIDEO]

Sarebbe stato infatti soltanto nel pomeriggio, intorno alle 15, che sarebbe scattata la segnalazione. Questo perché la madre si sarebbe recata all’asilo per riprendere il bambino, scoprendo però che a scuola il piccolo non c’era mai arrivato. Contattato il marito per avere notizie del figlio, sarebbe stato soltanto in quel momento che il 34enne avrebbe infine realizzato quanto fosse accaduto. Corso verso la macchina per recuperare il figlio, il bimbo era ormai privo di sensi. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte del personale medico sanitario intervenuto sul posto. Il piccolo era già deceduto.

LEGGI ANCHE: Escono dal locale senza pagare due birre: il titolare li prende a fucilate

Secondo i media locali, il padre è ora accusato di aver “gravemente trascurato i propri doveri genitoriali”, dato che con il suo comportamento “irresponsabile” ha portato alla morte del bimbo. Alla luce di quanto accaduto, l’uomo si trova ora in custodia cautelare. Il sindaco di Tenin, Marijo Čačić, ha annunciato una giornata di lutto per il comune. “Siamo tutti scioccati“, ha riferito il primo cittadino. “Questa è una piccola città, ci conosciamo tutti e tutti viviamo personalmente delle tragedie simili”.