Il Volo, quanto guadagnano i tre tenori: patrimonio e stipendi

Il Volo è indubbiamente uno dei gruppi musicali di maggior successo degli ultimi anni. Ma quanto guadagnano i tre cantanti? Scopriamo di più sul loro patrimonio.

 

Il percorso verso il successo de Il Volo è decisamente poco comune, infatti il trio ha raggiunto la notorietà al di fuori dei confini italiani, in particolare negli Stati Uniti, per poi approdare in Itala e confermare quanto già fatto all’estero.

 

Il successo del trio

Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble – i tre componenti del gruppo- hanno consacrato la loro musica lungo tutto lo Stivale partecipando e vincendo il Festival di Sanremo del 2015 con Grande Amore, brano che poi ha rappresentato il nostro paese all’Eurovision Song Contest 2015 piazzandosi al terzo posto. Da allora i tre giovani non si sono mai fermati, consolidando la loro attività anche in Italia grazie a grandi successo radiofonici e tour seguiti da centinaia di migliaia di persone.

Il contratto milionario

Visti i grandi risultati raggiunti, molti si sono chiesti a quanto ammontino i guadagni de Il Volo, ma come spesso accade per molti artisti è difficile definire delle somme precise. Nonostante ciò è possibile fare delle stime, infatti secondo quanto riportato i tre ragazzi sono riusciti a firmare un contratto da 2 milioni di dollari con l’etichetta discografica statunitense Geffen Records che ha messo a disposizione le proprie strutture per promuovere al meglio uno dei loro primi lavori.

LEGGI ANCHE—>Ultimo, l’ex fidanzata ha una storia con un tronista: beccati insieme, il nome bomba

Il Volo patrimonio

Negli ultimi anni il successo de Il Volo è aumentato in maniera esponenziale, a confermarlo le vendite degli ultimi progetti e i numeri da capogiro registrati sulle varie piattaforme di streaming. Questi risultati hanno sicuramente portato a lievitare il patrimonio dei tre giovani cantanti che secondo quanto riportato da Money.it si aggirerebbe tra i 500 mila e 1 milione di euro al 2019. Indubbiamente molti dei guadagni raccolti da i tre cantanti in questi anni derivano dai numerosi concerti fatti in tutto il mondo.