Mattarella al Politecnico: “La salute del mondo va affrontata in modo globale”

Il discorso del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, verso il futuro. “La salute del mondo va affrontata in maniera globale e integrata’.

MATTARELLA AL POLITECNICO

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella in occasione della cerimonia inaugurale del nuovo campus di facoltà di Architettura del Politecnico di Milano ha tenuto ricordato il momento che stiamo vivendo. “Le sfide globali sono sempre più comuni a tutti i Paesi nel mondo. Il fenomeno migratorio è mondiale e imponente“, come anche “la salute del mondo, con la pandemia che ha messo in evidenza che il problema va affrontato in maniera globale e necessariamente integrata“.

LEGGI ANCHE: Italia in fascia bianca, allerta su movida: le norme dei sindaci

Il Presidente Mattarella ha voluto celebrare questo nuovo inizio dell’Ateneo in prospettiva con il momento di rinascita del nostro paese. “Sottolinea una proiezione verso il futuro, in sintonia con il momento che il Paese attraversa. Un momento di nuovo inizio, non di ritorno alle condizioni precedenti alla pandemia, ma di un inizio su condizioni diverse, nuove e più adeguate alla realtà che ci si presenta e ci si presenterà in futuro“. Coglie dunque l’occasione per sottolineare l’importanza dell’istruzione come “Lo strumento e la strada per il percorso di benessere per il mondo, di fronte alle sfide da affrontare a livello globale, sempre più comuni nella stessa misura a tutti i Paesi del mondo, qualunque sia la loro collocazione geografica e la loro condizione socio-economica“.

LEGGI ANCHE: Stop alle mascherine all’aperto, Bassetti: “Il Cts mi ha dato ragione”

Mattarella quindi affronta il tema della povertà. “La lotta alla povertà, non soltanto nel cortile di casa propria ma nella dimensione globale, sempre più interconnessa fra i vari Paesi“. Inoltre il presidente ha citato “la sicurezza e la protezione del digitale“.