Kim manda via funzionari per grave incidente riconducibile a Covid

Il leader della Corea del Nord, Kim Jong-un ha denunciato un “grave incidente” legato al Covid per cui ha rimosso dei funzionari 

Kim Jong-un-Meteoweek.com

Il leader della Corea del Nord Kim Jong-un ha sporto denuncia per un “grave incidente” di cui non vengono forniti dettagli legato al Coronavirus che potrebbe mettere a rischio la sicurezza del Paese e dei suoi cittadini.

Da quanto riporta la Kcna, il comandante, nel corso di una riunione del Politburo del Partito dei Lavoratori, ha mandato via alcuni funzionari, rimuovendoli da incarichi di alto livello.

Leggi anche:—>Covid, a causa della pandemia 9 italiani su 10 sono più nervosi e irascibili

Secondo il comandante, costoro, «trascurando importanti decisioni del partito, hanno causato un grave incidente che pone un’enorme crisi per la sicurezza della nazione e del suo popolo». Pyongyang finora ha sempre detto che non c’eran casi di Coronavirus.