Migranti, muoiono 7 donne nel naufragio, una era incinta di 2 mesi

Migranti, muoiono 7 donne nel naufragio, una era incinta di 2 mesi. Dispersi 9 bambini, ecco che cos’è successo

Migranti- (Photo by Marco Di Lauro/Getty Images)

Strage di donne al largo di Lampedusa, dopo il naufragio di una barca nella zona. Sette le migranti che hanno perso la vita, di cui una era incinta di qualche mese. Una migrante, incinta, è invece sopravvissuta e trasferita tramite elisoccorso del 118, in un ospedale a Palermo.

Si cercano 9 dispersi, di cui la maggior parte sono bambini. Attualmente per le ricerche sono in volo un Atr42 della Guardia Costiera partito da Catania e un elicottero Frontex.

Leggi anche:—>Denise, il supertestimone a Ore 14:«Ho visto la bimba in hotel»

La barca naufragata era di 8 metri e trasportava probabilmente 62 persone, sembrerebbe partite da Sfax, in Tunisia. 46 i sopravvissuti, 29 uomini e 17 donne ma si attende, appunto il ritrovamento dei suddetti 9 dispersi.

Il naufragio è occorso dopo una notte di sbarchi, in cui sono arrivate 256 persone e altri 101 in mattinata. L’hotspot conta ora 660 presenze ma saranno trasferiti 100 di loro a Porto Empedocle.