È morto Carlo Alighiero: attore, doppiatore e regista

È morto ieri, 11 settembre, all’eta di 94 anni, dopo una breve malattia, Carlo Alighiero: attore, regista, doppiatore e autore teatrale.

Carlo Alighiero – MeteoWeek

Era nato nel 1927 ad Ostra, nelle Marche, lascia la moglie Elena Cotta, attrice e doppiatrice – un amore lungo 70 anni – con cui ha attraversato la storia del teatro, della tv, del cinema. Da Edipo ad Amleto, dal Maigret con Gino Cervi al ruolo dell’assistente di Ubaldo Lay – il Tenente Sheridan di Giallo Club – che gli diede la grande popolarità, alla voce narrante di Omero dell’Odissea di Franco Rossi che fece epoca.

LEGGI ANCHE: Mottarone, Eitan portato in Israele, la zia: “Non avevamo scelta, non l’abbiamo rapito”

I funerali si terranno martedì 14 settembre a Roma, alle 11 a San Francesco a Ripa.

Carlo Alighiero con la moglie Elena Cotta – MeteoWeek