Gestione Covid Usa, Biden perde consensi: il 53% non ha più fiducia

Il presidente Usa Joe Biden sta perdendo consensi anche nella sua gestione dell’emergenza Covid19. Secondo un sondaggio il 53% degli statunitensi non ha più fiducia 

Biden-Meteoweek.com

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden sta avendo una certa perdita di consensi nelle ultime settimane e questo è dovuto anche al giudizio che gli statunitensi danno alla sua gestione dell’emergenza Covid. Secondo un sondaggio pubblicato oggi da Axios/Ipsos, il 53% degli americano non ha più tanta fiducia o persino alcuna, che il presidente dia informazioni dettagliate e precise sulla pandemia. Invece, il 45% ha ancora abbastanza o molta fiducia nel presidente.

Quando ha avuto inizio la sua presidenza, Biden a gennaio 2021 aveva il 58% di fiducia da parte della popolazione in merito alla credibilità delle informazioni che forniva sul Covid. Attualmente, però, la fiducia resta alta tra i democratici, ossia l’81%, mentre tra i repubblicani è davvero bassa, 11%.

Leggi anche:—>Covid, Telegram oscura chat No vax: «Violano i termini di servizio»

Più in generale, il sondaggio registra una riduzione della fiducia nelle istituzioni in merito alla pandemia.

Leggi anche:—>Operai trovati morti in un deposito, aperta indagine per omicidio colposo

Il 49% ha fiducia nel governo complessicamente (ma 15 giorni fa la fiducia era al 54%), il 50% ha fiducia nel governi statali (prima era 54%), e il 64% nei Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (che prima era al 66%).