Pistole e munizioni in casa di due coniugi insospettabili. Arrestati

I Carabinieri hanno perquisito l’abitazione in cui vivono marito e moglie e hanno sequestrato una pistola e munizioni calibro 9.

Due coniugi, 46 anni lui e 40 anni lei, sono stati arrestati dai Carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia con l’accusa di detenzione illegale di armi e munizioni. Le operazioni di controllo sono seguite a alla decisione delle Forze dell’Ordine di setacciare le zone della città più interessate. Per questo motivo, sono stati rafforzati i posti di blocco e sono scattate perquisizioni nelle abitazioni alla ricerca di armi e droga.

LEGGI ANCHE: Paura a Buckingham Palace, la Regina Elisabetta ha trascorso la notte in ospedale

Nell’abitazione dei due coniugi, i Carabinieri hanno trovato e sequestrato una pistola Beretta modello 92 e 23 munizioni calibro 9. AL momento, marito e moglie sono in carcere in attesa di giudizio.