Operaio cade da impalcatura e muore: Mario ha fatto un volo di 4 metri

Tragedia a Torre Annunziata (Napoli), dove un giovane operaio di 23 anni, Mario Papa, è morto precipitando da un’impalcatura mentre stava lavorando

Mario Papa-Meteoweek.com

Tragedia a Torre Annunziata (Napoli), dove un giovane operaio di 23 anni è morto precipitando da un’impalcatura mentre stava lavorando. Mario sarebbe caduto da un’altezza di 4 metri, secondo una prima ricostruzione dei poliziotti della municipale. Il ragazzo era regolarmente assunto in un’azienda che produce materiale sportivo.

I soccorsi sono sopraggiunti subito e hanno provveduto a portare Mario all’ospedale del Mare, dove i medici lo hanno operato d’urgenza. Purtroppo, però, il ragazzo non ce l’ha fatta, a causa della gravità delle lesioni riportate. La Procura di Torre Annunziata ha aperto un fascicolo sull’incidente, e il corpo di Mario è a disposizione delle autorità per l’esecuzione dell’autopsia.

Leggi anche:—>Scontro fatale moto-auto: muore llona a soli 26 anni

Il sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione, è intervenuto per commentare il tragico incidente, comunicando che il giorno dei funerali proclamerà il lutto cittadino. «È una tragedia immane», ha detto Ascione.

Leggi anche:—>Covid, si inverte la curva dei contagi: +43% nuovi casi, ricoveri in aumento

«La notizia della sua morte ci ha sconvolti e lasciati sgomenti. Il primo pensiero è rivolto ai familiari, ai quali esprimiamo il nostro cordoglio, abbracciandoli idealmente in questi momenti tanto drammatici quanto dolorosi, consapevoli del fatto che nessun gesto o parola potrà in alcun modo lenire la loro sofferenza».