Mascherine all’aperto: obbligo in tutta Italia, anche in zona bianca. La richiesta delle Regioni

Mascherine all’aperto, richiesto l’obbligo da parte delle Regioni. D’Amato (Lazio): “Obbligo in tutta Italia, anche in zona bianca e soprattutto nei luoghi affollati”. Preoccupa l’aumento dei contagi da Covid in vista del Natale.

mascherine all'aperto - meteoweek.com
si ritorna all’obbligo di mascherine all’aperto – meteoweek.com

“Siamo in un momento decisivo, e ancora pienamente dentro la lotta al Covid, come ci dicono i numeri che arrivano da tutti i Paesi europei e anche l’innalzamento dei numeri nel nostro Paese”. Lo ha affermato ieri il ministro della Salute, Roberto Speranza, in un messaggio inviato in occasione della presentazione (avvenuta questa mattina a Roma presso il Nobile Collegio Chimico Farmaceutico) del Libro Bianco, intitolato “La ricerca biomedica e il rapporto tra pubblico e privato”.

E alla luce dei dai registrati nelle ultime settimane, preoccupa l’aumento dei contagi da Covid nel nostro Paese. Per questo motivo, nel confronto odierno con Speranza, le Regioni avrebbero avanzato al richiesta di rendere nuovamente obbligatorie le mascherine all’aperto, in tutta Italia e a prescindere dal colore della zona. A renderlo noto è l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, che ha spiegato: “L’ipotesi delle mascherine all’aperto è stata messa dalle Regioni sul tavolo nel confronto con il Governo. È una misura che andrebbe adottata subito in tutta Italia a prescindere dai colori. Mascherine anche all’aperto e soprattutto nei luoghi affollati“. Una misura, questa, richiesta anche in vista delle festività natalizie, quando gli assembramenti nelle città aumentano sensibilmente anche a causa dello shopping.

Andreoni, “indossare mascherina anche all’aperto”

Della stessa linea di pensiero è anche Massimo Andreoni, primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit). Commentando le scelte di alcuni sindaci che hanno optato per il ritorno della mascherina all’aperto, raggiunto da Adnkronos Salute ha sottolineato: “Dobbiamo ridurre al massimo i comportamenti a rischio e per farlo ritengo che indossare tutti, vaccinati e non vaccinati, la mascherina anche all’aperto è la scelta migliore. Questo perché non sempre anche quando siamo fuori casa possiamo essere al sicuro da situazioni di contagio dovute ad assembramenti”.

LEGGI ANCHE: Uomo di 58 anni ucciso a coltellate: trovato morto nel suo appartamento

LEGGI ANCHE: Escursione sull’Etna, tre escursionisti rimangono bloccati a quasi 3mila metri

Nel frattempo, a Palazzo Chigi è in corso la cabina di regia sulle nuove regole anti Covid legate al Green Pass e sull’estensione dell’obbligo vaccinale. La riunione è presieduta da Mario Draghi, e vi stanno prendendo parte i capi delegazione di maggioranza, ovvero Giancarlo Giorgetti (Lega), Stefano Patuanelli (M5s), Dario Franceschini (Pd), Maria Stella Gelmini (Fi), Roberto Speranza (Leu), Elena Bonetti (Iv). Sono presenti anche il coordinatore del Cts Franco Locatelli e il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro.