Cassano, ricoverato in ospedale dopo essere risultato positivo al Covid

Ascolta l'audio-articolo

Antonio Cassano è stato ricoverato presso l’Ospedale di Genova per fare alcuni controlli dopo essere risultato positivo al Covid. L’ex calciatore rassicura tutti con un videomessaggio. 

Antonio Cassano – Meteoweek

Antonio Cassano è ricoverato all’Ospedale San Martino di Genova a seguito di alcune complicanze dovute al Covid. L’ex calciatore della Sampdoria è risultato positivo al Covid19 prima di Natale e, sino ad oggi, era in isolamento a casa sua. Le sue condizioni non sarebbero gravi e a confermarlo sono lo stesso Cassano e sua moglie, Carolina Marcialis. I medici dell’Ospedale di Genova, però, hanno preferito tenerlo sotto osservazione.

Il messaggio di Cassano

A rassicurare tutti i suoi tifosi, ci pensa Cassano stesso e lo fa con un video pubblicato sul profilo Instagram di Lele Adani, ex calciatore e attualmente opinionista in diversi salotti televisivi. «Ciao ragazzi! – esordisce Antonio Cassano – In diretta dall’ospedale. Tutto apposto, due giorni di ricovero per fare gli accertamenti. Sto bene, non preoccupatevi». Cassano sarà dimesso nella giornata di domani e potrà tornare a casa. E conclude il suo video-messaggio così: «Vi voglio bene. Vai, si vola!».

LEGGI ANCHE: Finge di avere il covid per non rientrare in carcere ma viene scoperto

Il post di Carolina Marcialis

Non sono mancate le polemiche subito dopo la notizia del ricovero dell’ex calciatore. Sui social, infatti, si è sparsa la voce che Cassano fosse un no-vax. Voci subito smentite dalla moglie, Carolina Marcialis, attraverso una stories pubblicata sui suoi social. «Prima cosa, Antonio è in ospedale e sta bene! Seconda cosa, è vaccinato con due dosi» scrive.