Paura del contagio covid, mamma chiude figlio positivo nel bagagliaio

Ascolta l'audio-articolo

Una madre ha chiuso il figlio positivo nel bagagliaio per paura del contagio covid. La donna lo stava portando in un sito per altri test.

Sarah Beam – MeteoWeek

Le autorità hanno accusato Sarah Beam, 41 anni una madre di Houston (Texas) per aver messo suo figlio di 13 anni nel bagagliaio della sua auto. Il gesto sembra essere dovuto al tentativo della madre di isolarlo dopo che era risultato positivo al COVID-19. Dopo averlo chiuso nel bagagliaio lo ha portato in un sito di test drive-in.

La 41enne è ovviamente accusata di aver messo in pericolo il bambino. Le autorità sostengono che di aver trovato suo figlio lunedì nel bagagliaio della sua auto. La scoperta è avvenuta nel sito di test covid, al Pridgeon Stadium, per il distretto scolastico Cypress-Fairbanks a nord-ovest di Houston. La donna era un’insegnante del distretto, che ha detto in una dichiarazione che il bambino non ha subito danni.  Ora la donna è in congedo amministrativo dalla scuola. “(La madre) ha dichiarato di averlo messo nel bagagliaio per evitare di essere esposta al possibile COVID mentre lo portava allo stadio per ulteriori test”.

Paura del contagio covid, la scoperta al centro per i test

Paura del contagio covid, la scoperta al centro per i test 08.01.22 740p - meteoweek.com

Il direttore dei servizi sanitari del distretto scolastico, Bevin Gordon, stava raccogliendo informazioni dai veicoli che erano in fila per il test COVID-19. I documenti del tribunale indicano che sia lui la persona ad aver scoperto il bambino nel bagagliaio.

Leggi anche: La mamma di Daniele Paitoni racconta l’aggressione del marito: “Voleva darmi una lezione”

Gordon ha poi chiamato il dipartimento di polizia del distretto scolastico. Le autorità hanno presentato l’accusa mercoledì ma hanno reso pubblica la notizia solo venerdì.

Leggi anche: Galli contagiato da Omicron: “Ho fatto la cura con gli anticorpi monoclonali in ospedale”

Il sergente Richard Standifer, del Dipartimento di pubblica sicurezza del Texas, ha parlato alla televisione locale Khou 11 dei pericoli di un tale gesto. Il bambino sarebbe potuto rimanere gravemente ferito se il veicolo fosse rimasto coinvolto in un incidente. “Non ho mai sentito di qualcuno messo in un bagagliaio perché è risultato positivo a qualcosa”, ha detto il sergente Standifer.