Covid, muore a 18 anni la modella Valentina Boscardin: “Vittima di trombosi”

Ascolta l'audio-articolo

Covid, muore a 18 anni la modella brasiliana Valentina Boscardin. A strapparle la vita le complicanze provocate dalla malattia: “Vittima di una trombosi dopo aver contratto il coronavirus”. La giovane era figlia di Marcia Boscardin, nota conduttrice brasiliana.

Valentina Boscardin - meteoweek.com
Valentina Boscardin – meteoweek.com

Si è spenta a soli 18 anni, la giovane modella brasiliana Valentina Boscardin. La ragazza sognava di intraprendere la stessa carriera della madre, di diventare famosa e sfilare per i grandi nomi della moda internazionale. A strapparle la vita troppo presto, però, è stato il Covid-19. A darne il triste annuncio è stata sua mamma, l’ex modella Marcia Boscardin, oggi presentatrice televisiva e imprenditrice, ma volto noto per Givenchy, Christian Dior, Valentino e Armani.

“È con grande dolore che dico addio all’amore della mia vita. Addio, Valentina Boscardin Mendes. Che Dio ti accolga a braccia aperte. Figlia mia, ti amerò per sempre. Un angelo sale al cielo”, ha scritto la donna su Instagram, in un post in cui appare, sorridente, insieme a sua figlia. Secondo quanto si apprende, la ragazza è morta nel weekend, tra l’8 e il 9 gennaio 2022. Solo oggi, però, ne giunge la notizia.

Chi era Valentina Boscardin

Valentina Boscardin Mendes era una modella di 18 anni, originaria di San Paolo, in Brasile. Era la figlia di Marcia Boscardin, famosa attrice televisiva e ed ex modella. Faceva parte della Ford Models Brazil, un’agenzia di modelle con sede negli Stati Uniti, una delle più grandi e importanti del Paese. La giovane aveva avuto modo di lavorare per Valentino, Givenchy e Armani, e davanti a lei aveva una carriera molto promettente. Su Instagram, la giovane aveva 17mila follower.

LEGGI ANCHE: Caso Djokovic: il giudice dispone il fermo, sarà detenuto in un centro per immigrati

Valentina aveva già ricevuto due dosi di vaccino anti Covid-19 (Pfizer) e non aveva precedenti problemi di salute, ha spiegato sua madre. Al 6 gennaio la ragazza godeva di ottima salute, fino a un repentino e inaspettato peggioramento. Per lei è stato necessario l’immediato ricovero in un ospedale di San Paolo, forse a causa di una trombosi provocata dal coronavirus. Alcuni amici hanno poi reso noto che la modella aveva la polmonite.

LEGGI ANCHE: Oms raccomanda uso di baricitinib e sotrovimab contro forme gravi e lievi di Covid-19

Il giornalista Felipeh Campos, amico di famiglia, ha reso omaggio alla modella attraverso i social: “La figlia dell’amata modella e imprenditrice Marcia Boscardin, è morta questo fine settimana, all’età di 18 anni e vittima di una trombosi dopo aver contratto il coronavirus. Valentina era in ascesa e pronta a intraprendere una carriera internazionale, che tristezza. Riposa serena, Valentina”. A renderle omaggio anche la sua agenzia di modelle, che ha invece pubblicato: “In questo momento di lutto, continuiamo a essere solidali con Marcia Boscardin… Valentina sarà per sempre nei nostri cuori”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marcia Boscardin (@marciaboscardin)