La cantante Sinead O’Connor ricoverata in ospedale dopo la morte del figlio Shane

Ascolta l'audio-articolo

Sinead O’Connor è stata ricoverata in ospedale una settimana dopo il ritrovamento del corpo privo di vita del figlio Shane.

Secondo quanto riferito dalla Cnn, la cantante ha dichiarato ai fan che giovedì sera stava andando in ospedale per farsi aiuitare dopo aver scritto su Twitter una serie di post dal contenuto preoccupante, dove annunciava l’intenzione di togliersi la vita.

«Ho deciso di seguire mio figlio. Non ha senso vivere senza di lui. Tutto ciò che tocco, lo rovino. Sono rimasta solo per lui. E ora se n’è andato», ha scritto su un account Twitter non verificato collegato al suo account ufficiale.

LEGGI ANCHE > Allarme tsunami nel Pacifico dopo l’eruzione di un vulcano sottomarino [VIDEO]

Il corpo del figlio Shane O’Connor è stato scoperto il 7 gennaio, due giorni dopo la sua scomparsa